Pensione vecchiaia INPS, tutto sui requisiti di accesso 2014

Ecco quando andare in pensione di vecchiaia dal 1 gennaio 2014 le donne e gli uomini, del settore pubblico e di quello privato

di , pubblicato il
Ecco quando andare in pensione di vecchiaia dal 1 gennaio 2014 le  donne e gli uomini, del settore pubblico e di quello privato

Ecco quali sono i nuovi requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia valevoli dal 1 gennaio 2014 per effetto degli aumenti dei requisiti anagrafici previsti dalla riforma pensioni dell’ex ministro Fornero, il D.L. n. 201 del 2011

 Pensione vecchiaia 2014: i nuovi requisiti

 Cambiano dal 1 gennaio 2014 i requisiti per l’accesso alla  pensione di vecchiaia che, dal 2012 con l’entrata in vigore del decreto salva Italia, il D.L. n. 201/11 convertito in legge n. 214, ha sostituito la pensione di anzianità.  Così dal prossimo anno cambiano i requisiti per la pensione di vecchiaia che maturerà al raggiungimento di una certa soglia di età, e sempre con 20 anni di anzianità contributiva. In particolare avremo che le donne lavoratrici dipendenti del settore privato, potranno accedere alla pensione di vecchiaia 2014 a 63 anni e 9 mesi. A 64 anni e 9 mesi invece le lavoratrici autonome. 66 anni e 3 mesi invece è l’età pensionabile dal 1 gennaio 2014 uomini e per le donne dipendenti pubbliche ( per i dipendenti pubblici si veda il nostro articolo Pensione statali, ecco chi vi accede con i requisiti pre riforma). 

[fumettoforumright]

Pensioni 2014.: la rivalutazione nella Stabilità

 In tema sempre di pensioni si ricordano le ultime novità previste dal disegno di legge di stabilità che sono entrate in vigore dal 1 gennaio 2014. In particolare si prevede che la rivalutazione pensioni sarà del 100% per i trattamenti fino a tre volte il minimo (ossia 1.486,29 euro lordi al mese), del 90% per le pensioni di importo compreso fra 3 e 4 volte il minimo (1.486,29—1.981,72 euro), del 75% per le pensioni fra 4 e 5 volte il minimo (1.981,72—2.477,15 euro lordi), del 50% su quelle fra 5 e 6 volte il minimo (2.477,15—2.972,58 euro lordi).  per maggiori dettagli si veda Rivalutazione pensioni, cosa cambia dal 2014Rivalutazione pensioni, cosa cambia dal 2014 con la Stabilità.

 

In tema di pensioni potrebbero interessarti anche:

Pensione donne 2014, anticipata e di vecchiaia. Ecco la mini guida

Pensione vecchiaia, ex anzianità, anticipata 2014: guida ai nuovi requisiti

Pensione marittimi, sportivi e artisti, nuovi requisiti dal 2014

 

Argomenti: