Pensione con 49 anni di età: quando la decorrenza del trattamento?

Quali alternative di pensionamento per chi nel 2019 ha 49 anni di contributi? Vediamo le alternative possibili nel caso della nostra lettrice.

di , pubblicato il
calcolo-pensione-futura-miraggio

Ho 49 anni con 37 anni di contributi, quando posso a dare in pensione? Grazie.

Purtroppo non vi alcuna pensione anticipata che permette l’accesso con soli 49 anni di età: anche se la pensione con la quota 100 richiede, infatti, per accedere 38 anni di contributi, unitamente sono richiesti anche 62 anni di età.

In pensione presto: le alternative alla quota 100

Ovviamente, però, non esiste soltanto la quota 100 come forma di anticipo pensionistico.

Non rientra nelle misure in scadenza il prossimo 31 dicembre 2019, l’ape sociale e l’ape volontario poiché entrambe le misure richiedono almeno 63 anni di età.

Vediamo, quindi, quali potrebbero essere le misure con cui potrebbe accedere alla pensione il prima possibile e quanto dovrebbe attendere per la decorrenza del trattamento pensionistico.

Una delle due alternative possibili potrebbe essere la quota 41 poiché lei con 49 anni di età e 37 anni di contributi avrebbe iniziato a lavorare a 12 anni. Per accedere alla quota 41 sono necessari i seguenti requisiti:

  • almeno 41 anni di contributi;
  • almeno 12 mesi di contributi versati prima del compimento dei 19 anni di età per essere riconosciuti come lavoratori precoci;
  • appartenere ad una delle seguenti tipologie di lavoratori: disoccupati, invalidi, caregivers, gravosi o usuranti.

Se rientra in una delle 5 tipologie sopra elencate, può, alla maturazione dei 41 anni di contributi, accedere al pensionamento con la quota 41 per i lavoratori precoci attendendo, di conseguenza, altri 4 anni per il prepensionamento. Se, invece, non rientra in nessuna delle tipologie descritte la quota 41 le è preclusa, essendo limitata solo a specifiche categorie di lavoro tutelate.

L’altra alternativa è rappresentata dalla possibilità del prepensionamento con la pensione anticipata che richiede come unico requisito di accesso l’età contributiva che deve essere di:

  • 41 anni e 10 mesi di contributi versati per le donne;
  • 42 anni e 10 mesi di contributi versati per gli uomini.

Se, quindi, la sua possibilità  di pensionamento è rappresentata dalla pensione anticipata con requisiti Fornero, essendo donna, potrà accedere alla quiescenza con 41 anni e 10 mesi di contributi e con un’attesa di 3 mesi dalla maturazione del requisito contributivo per la decorrenza della pensione.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,