Pensione anticipata Ape Sociale nel caos, la domande non vengono elaborate

Le domande di pensione anticipata Ape Sociale nel caos, le domande non vengono elaborate, presentate gennaio 2018 e ad oggi risultano ancora in elaborazione, ci sono anche domande che risalgono al 2017.

di , pubblicato il
Pensione Ape Social lavoratori autonomi

Pensione anticipata Ape Sociale, le domande non vengono elaborate, perchè? Ci sono pervenute molte email di lavoratori che hanno presentato la domanda a gennaio 2018 e ad oggi risultano ancora in elaborazione, ci sono anche domande in elaborazione che risalgono al 2017. Pubblichiamo l’appello di un nostro lettore.

Pensione Ape Sociale, domande in elaborazione

Salve, mi permetto di scriverle per aggiornarla , che ad oggi fine Aprile tutte le domande Ape Sociale ,(120 gg) da gennaio 2018 sono ancora in elaborazione, e che a dire dell’INPS manca il software per elaborarle.

La cosa sconcertante, e che la stessa Inps sui solleciti di migliaia di utenti disperati, risponde che lei ha tempo fino al 30 giugno.
Ma per legge l’inps non dovrebbe rispondere in 60gg ??

Le ricordo che il termine ultimo per presentare le domande era il 31-03-2018, mi chiedo come farà l’Inps ad elaborarle tutte per quella data?

Grande bugia, perché se fosse così, chi ha presentato domanda a gennaio aspetterà 6 mesi chi invece a marzo 3 mesi.

La informo che ci sono centinaia di testimonianze di quello che affermo, anzi addirittura molte domande del 2017 sono ancora in attesa.

Se lei potesse tramite il suo sito dare visibilità, a questa tragica situazione, darebbe a tutti noi forse, un minimo di speranza, visto che sia nel web, sia i sindacati, sia le istituzioni non ne fanno cenno, creando un silenzio assordante e vergognoso.

I nuovi poveri

La cosa più tragica è che la maggiorparte di queste domande sono di quelle persone che a luglio 2017, gli era stata negata l’ape sociale per colpa dei contratti a termine, è passato quasi un anno e siamo diventati i nuovi poveri, con centinaia di migliaia di euro versati in contributi.

Grazie sempre di tutto

Leggi anche: Pensione APE Sociale, la criticità dello “stato di disoccupato” e le domande non ammesse

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,