Pensione anticipata RITA con Fondo Telemaco, quando e come fare domanda

Pensione RITA con fondo Telemaco,a 52 anni, disoccupato e con 30 anni di contributi, come fare per aderire?

di , pubblicato il
pensione anticipata

Salve, ho letto delle nuove disposizioni per accesso alla pensione RITA, le elenco brevemente la mia situazione contributiva:

  • età 52 anni (classe 1966)
  • contributi INPS 30 anni versati
  • Adesione fondo complementare TELEMACO dal 01/10/2003
  • dal 29/09/2017 dimissionario ed iscritto alle liste di disoccupazione

Vorrei sapere cortesemente se con tale situazione posso ad oggi fare richiesta per la RITA, nel caso non vi fosse possibilità per requisiti anagrafici quando maturerò tali requisiti.

 Grazie.

Risposta

Sono pochi i fondi pensione che hanno aderito alla RITA. Il Fondo pegaso sembra ancora non aver emanato nessuna disposizione in merito. Ricordiamo che la circolare COVIP che ha dettato le specifiche tecniche per l’adesione alla RITA, aveva chiesto ai vari fondi pensionistici di attivarsi per far partire la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata.

Pensione anticipata RITA, i fondi pensione non aderiscono, un traguardo difficile

Requisiti pensione RITA

  • il lavoratore deve cessare l’attività lavorativa;
  • richiesta un’età anagrafica con un anticipo di cinque anni dalla pensione di vecchiaia;
  • requisito di minimo 20 anni di contributi di cui almeno 5 versati in fondo pensione;

Per i lavoratori disoccupati da lunga durata

  • il lavoratore deve cessare l’attività lavorativa;
  • richiesta un’età anagrafica con un anticipo di cinque anni dalla pensione di vecchiaia;
  • requisito di minimo 20 anni di contributi di cui almeno 5 versati in fondo pensione;
  • disoccupato da almeno 24 mesi

Il requisito contributivo richiesto è 20 anni di contributi versati.

Conclusione

Da come si evince dai requisiti 52 anni sono pochi, nel primo caso, 5 anni dal pensionamento, quindi 61 anni e 7 mesi di età, dal 2019, vi si potrà ricorrere al compimento dei 62 anni, in base all’adeguamento dell’aspettativa di vita, l’età pensionabile diventa 67 anni.

Nel secondo caso, se inoccupati da almeno 2 anni, si può andare in pensione nel 2018 a 56 anni e 7 mesi di età, 10 anni prima della pensione, dal 2019 sarà 57 anni.

Le consiglio comunque di contattare il fondo, le lascio qui il numero del call center: 0422 174.59.64 (Lun-Ven 9.30-12.30 e 14.30-17.00).

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,