Pensione anticipata Opzione donna 2019, mille dubbi e domande, Faq aggiornate

Pensione anticipata Opzione donna nel 2019, rispondiamo ai dubbi e domande dei nostri lettori su cristallizzazione, requisiti, costo e penalizzazione.

di , pubblicato il
pensione

Come promesso in quest’articolo risponderemo alle tante domande delle nostre lettrici sulla pensione anticipata opzione donna prorogata nel 2019. Ricordiamo che l’Opzione donna è sperimentale e la proroga sarà valida fino al 31 dicembre 2019, salvo nuova proroga.

Opzione donna 2019 e cumulo contributivo, notizie discordanti qual è la verità

Opzione donna 2019: i requisiti al 31 dicembre 2018

Le chiedo se è possibile usufruire dell’opzione donna con 58 anni di età, al 31/12/2018, e 34 anni 5 mesi e 16 gg.

di contribuzione. Si ringrazia e cordiali saluti.

Per poter fare domanda bisogna aver maturato entrambi i requisiti il 31 dicembre 2018. Lei non può fare richiesta perché non ha maturato i 35 anni di contributi richiesti.

Nata nel 1962

Sono  nata il 01  09  62  con  38  anni  di  contributi,  posso  accedere  a   questa  riforma?  Grazie.

No, lei non può fare domanda. Possono aderire le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2018 hanno maturato un’anzianità contributiva pari o superiore a trentacinque anni e un’età pari o superiore a 58 anni per le lavoratrici dipendenti e a 59 anni per le lavoratrici autonome. Il predetto requisito di età anagrafica non è adeguato agli incrementi alla speranza di vita.

I requisiti entro il 31 dicembre 2018

Buongiorno, il 21 ottobre 2018 ho raggiunti i 35 anni di contributi, ho compiuto i 59 anni il 15 agosto 2018. Posso utilizzare opzione donna e quando potrò’ andare in pensione?

Si, lei può fare domanda in quanto ha maturato entrambi i requisiti richiesti entro il 31 dicembre 2018.

Opzione donna con contributi volontari

Sono un’insegnante entrata di ruolo nel 1991 e al 31 dicembre mi mancano solo 10 giorni per accedere alla pensione con Opzione donna. Potrei riscattare volontariamente giorni non lavorati fra una supplenza e un’altra? Grazie.

Anche se effettua e versa i contributi volontari non potrà aderire all’Opzione donna di quest’anno, in quanto il requisito viene soddisfatto in un secondo momento. Inoltre, il versamento è possibile se si è interrotta l’attività lavorativa.

Cristallizzazione del diritto

Buongiorno, mia moglie, nata il 15/09/1959 con 39 anni di contributi da lavoro dipendente, vorrebbe andare in pensione con Opzione Donna. Dato che ha maturato i requisiti il 15/9/2017 la finestra dei 12 mesi di fatto è superata? Una volta convertito in legge il decreto potrebbe presentare la domanda ed andare in pensione da subito? Grazie.

Si, sua moglie può fare domanda. In riferimento alla cristallizzazione che permette di fare domanda in un momento successivo una volta acquisito il diritto di pensionamento. Il diritto si acquisisce per Opzione donna quando entrambi i requisiti sono stati maturati entro il 31 dicembre 2018. La circolare n. 11 del 29 gennaio 2019 precisa che le lavoratrici dovranno attendere 12 mesi dalla maturazione dei requisiti per le lavoratrici dipendenti, 18 mesi dalla maturazione requisti per le lavoratrici autonome. Le lavoratrici del comparto scuola, possono accedere alla pensione Opzione donna dal 1° settembre e dal 1° novembre 2019.

Per effetto cristallizzazione, se i contributi sono stati maturati entro il 31 dicembre 2018, la domanda potrà essere fatta anche in un momento successivo.

Quindi, rispondendo al quesito del nostro lettore, sua moglie può fare domanda senza dover attendere i 12 mesi di finestra.

Penalizzazione e costo

Buongiorno, sono una pubblica dipendente con 36 anni di anzianità e 62 anni e mezzo di età. Quest’anno mi sono decisa ad andare al Patronato per informarmi sull’opzione donna. I requisiti li ho solo che vorrei sapere una cifra anche se approssimativa dell’importo della mia pensione. Vorrei sapere a quale cifra togliere questa penalizzazione del  25/30%. Vorrei sapere entro quanto posso fare la domanda di pensione e se siamo soggetti a rispettare una scadenza specifica. Mi scusi ma come vede sono abbastanza confusa. Può gentilmente darmi una risposta? La ringrazio per la sua preziosa collaborazione.

Mi dispiace, ma non posso aiutarla sulla cifra effettiva che le sarà corrisposta se aderisce all’Opzione donna. Può farsi fare una simulazione dal patronato in base ai contributi versati. Il valore cambia in base ai contributi utili versati. La domanda la può inoltrare quando vuole in quanto ha già maturato i requisiti e per effetto della cristallizzazione la potrà fare anche in anno successivo.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.


Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.