Patente nautica, novità: cambiano le regole e le prove degli esami

Nuove regole per conseguire la patente nautica. Cambiano le prove d’esame e i quiz. Tutte le novità del decreto di agosto.

di , pubblicato il
Nuove regole per conseguire la patente nautica. Cambiano le prove d’esame e i quiz. Tutte le novità del decreto di agosto.

Cambiano le regole per ottenere la patente nautica. Per gli amanti del mare si tratta di un cambiamento atteso che prevede nuove modalità di svolgimento delle prove di esame e una semplificazione delle parti nozionistiche.

Come espressamente richiesto da Confindustria nautica, gli esami per conseguire la patente nautica saranno più orientati alla parte pratica a favore di maggiore attenzione a sicurezza e navigazione.

Patente nautica, novità

Con il decreto del 10 agosto 2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 settembre 2021, si dà quindi attuazione allo svecchiamento del sistema per il conseguimento della patente nautica. Come sottolinea Saverio Cecchi, presidente di Confindustria nautica:

Adesso ci aspettiamo una rapida adozione del regolamento di attuazione del Codice che sappia accogliere le esigenze di competitività delle imprese, del sistema Italia e le esigenze di semplificazione per l’utenza”.

Ma veniamo alle novità introdotte dal decreto. In sostanza, d’ora in avanti, coloro che hanno ottenuto l’idoneità alla prova scritta, ma non hanno superato per due volte la prova pratica, possono risostenere quest’ultima entro un mese. Mentre prima bisognava ripetere tutto l’iter, compreso l’esame teorico, anche se superato.

Una differenza importante riguarda la distinzione delle prove di esame tra “Entro” le 12 miglia con “Oltre” le 12 miglia. Chi è bocciato all’esame che consente di navigare ovunque, potrà in ogni caso tentare di acquisire la patente nautica per navigare “Entro” le 12 miglia.

La prova di teoria

La nuova prova teorica è costituita da tre serie di quiz:

Quiz “base”, valido per tutte le patenti, con 20 quesiti a risposta multipla, ciascuno costituito da tre risposte alternative di cui una sola esatta. Si supera l’esame con almeno 16 risposte esatte.

  • Il Quiz su “elementi di carteggio”, costituito da 5 quesiti a risposta singola, per la patente “entro le 12 miglia”. Si supera l’esame con almeno 4 risposte esatte.
  • Il Quiz “vela”, con 5 quesiti a risposta singola, superato con almeno 4 risposte esatte.
  • Entro i termini di validità dell’istanza di esame, il candidato ha la possibilità di ripetere le sole prove scritte eventualmente non superate.

Si ricorda che la patente nautica è obbligatoria per imbarcazioni al di sotto 24 metri se si naviga oltre le sei miglia dalla costa. Lo stesso per chi utilizza moto d’acqua o fa sci nautico e chi naviga al di sotto delle sei miglia dalla costa con un motore di potenza superiore a 30 kw.

Argomenti: ,