Opzione Donna: si può integrare la pensione con un lavoro a progetto?

Lavoratrice che accede all'Opzione Donna può continuare a lavorare?

di , pubblicato il
Lavoratrice che accede all'Opzione Donna può continuare a lavorare?
Buonasera. Ho fatto domanda di Pensione anticipata con Opzione Donna. Chiedo: quando percepirò l’assegno pensionistico potrò lavorare con collaborazione a progetto?

Opzione Donna: si può continuare a lavorare mentre si percepisce l’assegno?

La domanda della nostra lettrice non è affatto banale. Sul punto infatti non c’è chiarezza normativa e nel silenzio della legge si deve procedere per interpretazione.

A rigor di regola tale possibilità sarebbe da escludere perché in questo sistema la pensione viene liquidata con il sistema contributivo e la Riforma Dini del 1995 impedisce il cumulo con reddito da lavoro. Tuttavia è anche vero che la pensione Opzione Donna non ricalca un sistema contributivo puro come quello previsto dalla riforma Dini. Allora si potrebbe anche ipotizzare la possibilità che il reddito da pensione dovrebbe sia cumulabile con il reddito da lavoro dipendente o autonomo, come succede per la pensione anticipata o per quella di vecchiaia. Peraltro la  la Legge Maroni inserisce l’opzione Donna tra le pensioni di anzianità, dunque non sembrano esserci dubbi sul fatto che si tratti di una pensione diretta.

Dovendo dare un parere, quindi, a nostro avviso è possibile continuare a lavorare dopo la domanda di pensione Opzione Donna.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , , ,