Multe, non solo vigili: ecco chi può farle regolarmente e quando invece il verbale è contestabile

Le multe sono valide anche se il verbale non è fatto da un vigile? Ecco tutti i soggetti competenti e quando invece si può fare ricorso

di , pubblicato il
Le multe sono valide anche se il verbale non è fatto da un vigile? Ecco tutti i soggetti competenti e quando invece si può fare ricorso

Per evitare multe viene istintivo, mentre si è al volante, rallentare se si avvista la macchina dei vigili urbani. Ma la stessa prudenza non si applica in prossimità di altre figure che invece sono autorizzate dalla normativa italiana a scrivere verbali. E’ bene avere la consapevolezza di chi è autorizzato a fare multe e per quali trasgressioni.

Multe stradali: ecco chi può farle

A livello nazionale possono fare multe su tutte le strade e autostrade per violazione del codice della strada agenti di:

  • polizia stradale;
  • polizia di Stato;
  • carabinieri;
  • guardia di finanza.

Hanno invece competenza circoscritta:

  • polizia provinciale nell’ambito del territorio della Provincia;
  • vigili urbani (polizia municipale) esclusivamente nell’ambito del territorio del Comune;
  • funzionari del Ministero dell’Interno addetti al servizio di polizia stradale;
  • polizia penitenziaria in relazione ai propri compiti (ad esempio multa per divieto di sosta a chi parcheggia l’auto in un posto non autorizzato e utile al trasporto dei detenuti in tribunale);
  • corpo forestale dello Stato nelle zone di sua competenza specifica e non in quello di competenza di altri comandi stazione;
  • ausiliari del traffico solo per le soste negli spazi a pagamento (strisce blu): mancato pagamento del ticket, parcheggio fuori dalle linee o mancato rinnovo del ticket alla scadenza dell’orario. E’ di competenza dell’ausiliare del traffico anche la possibilità di multare l’auto in seconda fila che blocca chi vuole entrare o uscire dal parcheggio a pagamento;
  • dipendenti delle società di trasporto pubblico locale per uso improprio della corsia preferenziale.

Sulle autostrade le uniche autorità autorizzate a elevare le multe sono la polizia stradale e i funzionari del Ministero dell’Interno addetti al servizio di polizia stradale.

Ricorso multe elevate da autorità incompetente

Cosa fare se si riceve il verbale di una multa firmato da un’autorità non competente? Le modalità di ricorso non cambiano. Si può adire dinanzi al prefetto (60 giorni) o al Giudice di Pace (30 giorni)

Multa agente in borghese: è contestabile?

Se un vigile o un poliziotto non in servizio riscontra una violazione del codice della strada può elevare ugualmente la multa? Invero la questione è dibattuta e si registrano pareri discostanti in giurisprudenza.

Argomenti: , ,