Le 5 città migliori in cui vivere da pensionato anche con importi bassi

Ecco le 5 città migliori in cui vivere da pensionato. Anche con importi bassi. Perché molti italiani, dopo il ritiro dal lavoro, e dopo aver ottenuto la sudata pensione, spesso hanno letteralmente voglia di cambiare aria. Vediamo dove andare.

di , pubblicato il
Le 5 città migliori in cui vivere da pensionato anche con importi bassi

Ecco le 5 città migliori in cui vivere da pensionato. Anche con importi bassi. Perché molti italiani, dopo il ritiro dal lavoro, e dopo aver ottenuto la sudata pensione, spesso hanno letteralmente voglia di cambiare aria. Ovverosia, andare a vivere in un Paese estero. Vediamo allora quali sono le 5 città migliori, o comunque tra le migliori dove vivere da pensionato anche con importi bassi.

In quanto rispetto all’Italia la vita è meno cara. Da Puerto Vallarta in Messico a Comporta nel Portogallo. E passando per Phuket in Thailandia e per Salinas in Ecuador. Ma anche l’italiana Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, per chi non si vuole mai allontanare troppo. Come riportato in questo articolo.

Ecco le 5 città migliori in cui vivere da pensionato anche con importi bassi

Nel dettaglio, Puerto Vallarta in Messico ha nel basso costo della vita uno dei suoi punti di forza. In altre parole, con 1.000 euro o con 1.000 dollari al mese si può condurre una vita decisamente migliore. Rispetto ai 1.000 euro che si hanno in tasca in un mese per tentare di arrivare a fine mese in Italia.

Tra le 5 città migliori in cui vivere da pensionato anche con importi bassi, Comporta spicca per essere un’oasi di tranquillità. Mentre Phuket in Thailandia è ideale per chi vuole andare a stabilirsi per sempre in una località dove il clima è tipicamente tropicale.

Da Salinas in Ecuador a Città Sant’Angelo per chi non si vuole allontanare troppo

Tra le 5 città migliori in cui vivere da pensionato, Salinas in Ecuador è una bella località balneare perfetta anche per chi ama il divertimento notturno. Mentre Città Sant’Angelo è la meta ideale per il pensionato che vuole vivere in un luogo praticamente incontaminato.

Restando in Italia. Un luogo dove ancora si vive secondo la tradizione e, quindi, lontani dai nuovi modelli di sviluppo. In altre parole, Città Sant’Angelo è una città slow.

Argomenti: , , , , , , , , , , , ,