Lavoro all’estero: assunzioni in Svezia e al Moma di New York, opportunità per laureati

Nuove opportunità di lavoro all'estero per chi sogna una carriera negli Usa e non solo. Le info utili.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Nuove opportunità di lavoro all'estero per chi sogna una carriera negli Usa e non solo. Le info utili.

Sognate di trovare lavoro all’estero? Arrivano nuove opportunità lavorative in Svezia e a New York. Si tratta di settori diversi con il punto comune della sede lavorativa che non è in Italia. Tanti giovani sognano di avviare una carriera all’estero, vediamo quali sono le possibilità in tal senso.

Lavoro all’estero in Svezia

Per tutti i giovani a caccia di opportunità all’estero, è possibile visionare le offerte di Eures che mette a disposizione annunci per italiani che sognano di iniziare un percorso di lavoro in un altro paese. Ad esempio, si cercano Analisti di sistema, Sviluppatori di software, Sviluppatori Web e multimediali, Programmatori di applicazioni, Specialisti nella progettazione e amministrazione delle basi dati e altre figure legate al settore It in Svezia. Alla pagina di Eures con tutte le offerte lavoro è possibile visionare le varie opportunità proposte anche in altri paesi.

Lavorare al Moma di New York

Se invece sognate una carriera a New York, e precisamente nel mondo dell’arte, il MOMA – Museum of Modern Art sta cercando giovani da reclutare anche per stage. L’opportunità è molto interessante e consente di prendere parte ad un’esperienza a 360 gradi all’estero. Il MOMA – Museum of Modern Art è uno dei musei più importanti al mondo e conta al suo interno 150.000 opere di grandi artisti. In questo momento sono varie le opportunità di impiego al Moma nel settore della conservazione dei beni culturali come assistenti curatoriali, assistenti alla clientela solo per citarne alcune. Requisiti fondamentali per candidarsi, oltre alla conoscenza della lingua inglese, anche la laurea attinente, anche nel settore comunicazione o marketing, esperienza e disponibilità a trasferirsi per un periodo più o meno lungo negli Usa con il possesso del Work Visa, ossia un permesso di lavoro o visto che varia in base al tipo di lavoro e durata; per i lavori a tempo indeterminato serve la Green Card.

Si cercano, attualmente, Associate Publisher / General Manager, Assistant to the Senior Deputy Director, Senior Groups and Tours Assistant, Assistant Director of Public Affairs, Guest Assistant, Manager, Graphic Designer, Cash Room Manager, Assistant Director of Public Affairs, Development Associate. Queste sono solo alcune delle proposte a cui vanno aggiunti i tirocini per giovani interessati ad intraprendere un percorso di formazione e lavoro, sia part time che full time, nei vari dipartimenti museali. A poter partecipare agli stage sono studenti, neolaureati, dottorandi o ragazzi che hanno appena iniziato una carriera nel settore museale. Si tratta di stage non retribuiti o retribuiti a seconda del settore e delle competenze, che durano circa 3 mesi e si svolgono all’interno dei vari enti dei museo.

Tutte le offerte lavoro del Moma si trovano alla pagina dedicata . Basta registrarsi al sito e poi inviare il Cv direttamente online seguendo i passaggi indicati. Dopo un primo screening saranno contattati soltanto i profili più in linea.

Leggi anche: Assunzioni Natale 2018: migliaia di offerte lavoro in Italia, le figure ricercate

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Ricerca lavoro