Lavori in giardino: progetti e analisi dei tecnici danno diritto al bonus verde?

Lavori in giardino: la perizia del tecnico che autorizza la realizzazione può essere portata in detrazione con il bonus verde?

di , pubblicato il
Lavori in giardino: la perizia del tecnico che autorizza la realizzazione può essere portata in detrazione con il bonus verde?

Eventuali progetti o analisi del terreno prima di fare i lavori in giardino danno già diritto al bonus verde?

“Per la realizzazione di un pozzo artesiano in giardino, abbiamo incaricato un tecnico che è venuto a verificare il requisiti della falda acquifera. La parcella per il suo intervento può essere portata in detrazione al 36% usufruendo del bonus verde?”

Requisiti per la realizzazione di un pozzo artesiano: le verifiche che farà il tecnico

Il pozzo artesiano è un particolare tipo di pozzo che sgorga in superficie: l’acqua in pressione emerge senza bisogno di sistemi artificiali. Senza entrare troppo in tecnicismi che esulano da queste sede, cerchiamo di capire velocemente i requisiti del terreno per la realizzazione del pozzo artesiano in giardino (intervento che, come espressamente previsto dalla normativa, dà diritto al bonus verde).

Prima di procedere con i lavori occorre verificare che sia presente una falda acquifera idonea per la realizzazione di questo tipo di pozzo: in genere è considerata indispensabile la presenza di una superficie impermeabile di massi o ciottoli con profondità minima di 3 metri.

La sorgente del pozzo artesiano deve trovarsi tra due strati impermeabili di modo che la pressione dell’acqua, aumenti in modo proporzionale alla profondità.

Il bonus verde spetta solo sui lavori o anche sul progetto?

Veniamo dunque al quesito di apertura, cercando di fare chiarezza e di rispondere all’utente.

La normativa in materia ammette espressamente la possibilità di portare in detrazione anche le spese di progettazione relative all’esecuzione degli interventi in analisi tra cui rientrano anche quelle propedeutiche per indagini e stime del luogo e del terreno oggetto dell’intervento purché siano riconducibili all’intervento stesso in modo diretto.

Nel caso proposto sembrano esserci gli estremi per far rientrare anche questo intervento del tecnico nel bonus verde, sempre tenendo a mente la soglia massima di spesa consentita.

Leggi anche:

Bonus verde per pozzo artesiano: documenti e procedura

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.


Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.