La pensione di dicembre ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio 2022: ecco il calcolo

Vediamo perché la pensione di dicembre ti svela quanto sarà l'aumento a gennaio 2022. Ecco, nello specifico, il calcolo da fare. In ragione del tasso di rivalutazione annuo lordo. I numeri e le cifre. Pure per la pensione minima e per l'assegno sociale.

di , pubblicato il
La pensione di dicembre ti svela quanto sarà l'aumento a gennaio 2022: ecco il calcolo

Vediamo perché la pensione del mese di dicembre ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio 2022. Ecco, nello specifico, il calcolo da fare. In ragione del tasso di rivalutazione annuo lordo che è stato fissato dal Governo italiano. Proprio nel passaggio dagli importi degli assegni INPS del 2021 a quelli per il corrente anno.

Nel dettaglio, la pensione del mese di dicembre del 2021 ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio del 2022. In quanto per il nuovo anno l’importo mensile dell’assegno INPS, per effetto della rivalutazione, registra un aumento massimo dell’1,7% lordo. Con la rivalutazione che, tra l’altro, può essere piena oppure parziale. Così come è riportato in questo articolo.

La pensione di dicembre 2021 ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio del 2022: ecco il calcolo da fare

Nel dettaglio, rispetto alla pensione di dicembre del 2021, quella di gennaio del 2022, e poi per i mesi a seguire fino a dicembre, sarà rivalutata all’1,7%.

Se l’importo non supera quattro volte il trattamento minimo. Altrimenti la rivalutazione sarà pari al 90% dell’1,7% se questa è compresa tra 4 e 5 volte il trattamento minimo. Ed al 75% dell’1,7% per le pensioni di importo oltre 5 volte il trattamento minimo.

In più, la pensione di dicembre 2021 ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio del 2022. Pure quando l’assegno INPS corrisponde proprio al trattamento minimo. In quanto, nel passaggio dal 2021 al 2022, la pensione minima aumenta da 515,58 euro a 523,83 al mese. Aumenti già attivi pure per l’assegno sociale. Che passa dai 460,28 euro del 2021 ai 467,65 euro dell’anno corrente.

Ecco il calcolo per la perequazione degli assegni INPS al tasso di rivalutazione provvisorio

La pensione del mese di dicembre del 2021 ti svela quanto sarà l’aumento a gennaio del 2022, quindi, in base alla rivalutazione provvisoria.

Mentre il tasso di perequazione annuo definitivo sarà poi fissato dal Governo italiano alla fine del corrente anno. Ragion per cui poi per i pensionati, anche se minimi, potrebbero scattare dei conguagli. Con l’accredito nella primavera del 2023.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , , , ,