Istanze di interpello per Superbonus 110%: area dedicata ad hoc dall’Agenzia delle Entrate

Una nuova sezione contenente tutte alle risposte sulle istanze di interpello per il superbonus 110% è stata prevista dall’Agenzia delle Entrare nella propria area tematica dedicata al nuovo sgravio fiscale

di , pubblicato il
Una nuova sezione contenente tutte alle risposte sulle istanze di interpello per il superbonus 110% è stata prevista dall’Agenzia delle Entrare nella propria area tematica dedicata al nuovo sgravio fiscale

L’area tematica presente sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate dedicata al superbonus 110% di cui al decreto Rilancio diventa più ricca. Alle sezioni già presenti, infatti, si è aggiunta quella nuova dedicata alle risposte dell’Amministrazione finanziaria alle istanze di interpello presentate sul tema da parte dei contribuenti.

Si tratta di una sezione di notevole importanza e che certamente nel tempo troverà abbastanza alimentazione visto che ancora numerosi sono i dubbi circa l’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione della potenziata detrazione fiscale.

L’area tematica dedicata al superbonus 110% e le sue sezioni

Accedendo all’area tematica sul superbonus 110% cui si fa riferimento, l’utente visualizza un prospetto riassuntivo che spiega in breve cos’è il superbonus e a chi interessa; quali interventi solo agevolabili e quali sono i vantaggi. Viene altresì brevemente illustrata la modalità di utilizzo con l’accenno alla possibilità di optare per lo sconto in fattura o cessione del credito.

In calce alla pagina ritroviamo, invece, le diverse sezioni di approfondimento linkate, cui il contribuente può accedere cliccandovi. Nel dettaglio, con l’integrazione del nuovo link dedicato alle istanze di interpello, le attuali sezioni presenti sono:

Ad esse si aggiungono i link del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico); MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti); ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile). Questi link rinviano ad esempio al decreto requisiti tecnici superbonus 110% e decreto asseverazioni.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: , ,