Insegnanti non vaccinati, fino a quando dura la sospensione senza stipendio?

Fino a quando dura la sospensione senza stipendio degli insegnanti novax, ovvero i Docenti non vaccinati? Rispondiamo a questo quesito.

di , pubblicato il
Fino a quando dura la sospensione senza stipendio degli insegnanti novax, ovvero i Docenti non vaccinati? Rispondiamo a questo quesito.

Il 31 marzo termina lo stato di emergenza, ma alcune categorie di lavoratori, tra cui gli insegnanti, sono obbligati ad essere vaccinati se vogliono percepire lo stipendio.

Dal 15 dicembre 2021, ai sensi dell’art.2 del dl 172 del 26 novembre 2021, è stato esteso l’obbligo vaccinale a tutto il personale scolastico e, a partire dalla data menzionata, viene controllato il super green pass per svolgere l’attività lavorativa a scuola.

Fino a quando dura la sospensione senza stipendio degli insegnanti novax, ovvero i Docenti non vaccinati? Rispondiamo a questo quesito.

Insegnanti non vaccinati: è scattata la sospensione!

L’articolo 2 del decreto legge 172 del 26 novembre 2021 stabilisce che:

“Dal 15 dicembre 2021, l’obbligo vaccinale per la prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2 di cui all’articolo 3 -ter, da adempiersi, per la somministrazione della dose di richiamo, entro i termini di validità delle certificazioni verdi COVID-19 previsti dall’articolo 9, comma 3, del decreto-legge n. 52 del 2021, si applica anche alle seguenti categorie:

personale scolastico del sistema nazionale di istruzione, delle scuole non paritarie, dei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, dei centri provinciali per l’istruzione degli adulti, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale e dei sistemi regionali che realizzano i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore […]”.

Per chi non è vaccinato è scattata la sospensione del rapporto di lavoro, con lo stop alla retribuzione e ad altri emolumenti.

Spetta al lavoratore il diritto alla conservazione del posto di lavoro, mentre l’azienda può sostituire il personale non vaccinato con contratti temporanei di massimo 10 giorni rinnovabili fino al 31 marzo 2022.

Sospensione Insegnanti non Vaccinati: quanto è revocata?

Il personale scolastico, compresi gli insegnanti, che contraggono il virus SARS-CoV-2 durante il periodo di sospensione ed esibiscono la relativa certificazione verde rafforzata al Dirigente scolastico, possono rientrare a scuola.

Pertanto, la sospensione prevista per il personale scolastico ai sensi dell’art. 2, c. 3 del DL 172/2021 deve essere revocata nel momento in cui l’interessato possiede ed esibisce il super green pass.

Sospensione Insegnanti non vaccinati: quanto dura?

A rispondere al quesito è lo stesso DL 26 novembre 2021 che sancisce che

“La sospensione è efficace fino alla comunicazione da parte dell’interessato al datore di lavoro dell’avvio o del successivo completamento del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della dose di richiamo, e comunque non oltre il termine di sei mesi a decorrere dal 15 dicembre 2021“.

Pertanto, dal tenore normativo si comprende che la sospensione del personale docente non vaccinato dovrebbe durare fino al 15 giugno 2022. E dopo? Sono necessari ulteriori aggiornamenti per rispondere cosa accadrà dopo la data del 15 giugno.

Argomenti: