Verso il riscatto laurea gratuito nel 2022 ma attenzione ai costi per tutti

Il riscatto laurea gratuito costerebbe 4-5 miliardi, secondo l’Inps. Ma la riforma potrebbe passare, ecco perché.

di , pubblicato il
Il riscatto laurea gratuito costerebbe 4-5 miliardi, secondo l’Inps. Ma la riforma potrebbe passare, ecco perché.

Uno dei passaggi più importanti per la riforma pensioni 2022 riguarda il riscatto laurea gratuito. L’Inps lo propone da tempo e forse con il governo Draghi è arrivato il momento giusto per farlo.

A parlare in questo senso è il presidente dell’Inps Pasquale Tridico durante l’ultima audizione alla commissione Lavoro presso la Camera. Quella che dovrà elaborare la riforma pensioni per il 2022 tenendo conto, appunto, anche delle indicazioni fornite dagli esperi di previdenza.

Riscatto laurea gratis nel 2022?

Parlando dinnanzi ai deputati, a proposito della riforma pensioni, Tridico ha ribadito la necessità di occuparsi di giovani e donne che dovrebbero essere sempre più incentivati nel mercato del lavoro. Per i giovani

si può immaginare di far riscattare la laurea in maniera gratuita oppure maggiorando il loro coefficiente di trasformazione per periodi legati alla formazione“.

Benché al momento il riscatto laurea è possibile anche con il sistema agevolato che prevede il pagamento di 5.264 euro in misura fissa per ogni anno di corso, per molti lavoratori rappresenta ancora un ostacolo.

Quattro anni di laurea da riscattare corrispondono a più di 21 mila euro, cifra che per molti è insostenibile anche se il fisco riconosce importanti deduzioni in dichiarazione dei redditi e il pagamento può essere fatto a rate.

I costi a carico dello Stato

Il riscatto laurea gratuito comporta però un costo per lo Stato di 4-5 miliardi di euro. Si tratta di una stima da farsi sul lungo periodo, ma comunque da mettere in conto se si decidesse di portare avanti questo progetto.

In questo senso, però, la proposta trova pieno accoglimento da parte del governo Draghi che si sta dimostrando molto sensibile alle problematiche giovanili.

Non è quindi escluso che il riscatto laurea gratis possa trovare accoglimento con la legge di bilancio 2022.

Ovviamente le risorse disponibili per la riforma delle pensioni sono limitate, ma gli occhi di Bruxelles e degli osservatori economici internazionali sono più che altro puntati sulle pensioni anticipate.

Anche perché concedere il riscatto laurea gratis permetterà ai giovani lavoratori di avere quella pensione di garanzia che manca nel nostro ordinamento. Un piccolo e importante passo a sostegno del loro futuro.

Argomenti: ,