Incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, ci saranno gli ecobonus nella manovra?

Per quel che riguarda gli incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, ci saranno gli ecobonus nella manovra? Ci sono emendamenti? Ecco il punto della situazione e cosa inoltre dobbiamo aspettarci.

di , pubblicato il
Incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, ci saranno gli ecobonus nella manovra?

Per quel che riguarda gli incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, ci saranno gli ecobonus nella manovra del Governo Draghi? La domanda è d’obbligo in quanto, tra gli emendamenti alla manovra, ci sono pure quelli per rifinanziare gli ecobonus auto.

È tra l’altro difficile pensare che non ci siano, proprio per il prossimo anno, gli incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate. Dato che nel nostro Paese tutta la filiera dell’automotive è ancora in grossa difficoltà.

Basti pensare che per il mercato dell’auto, nello scorso mese di novembre del 2021, le immatricolazioni in Italia sono crollate del 24,6%. Rispetto al mese di novembre del 2020. E considerando anche che gli ecobonus stanziati per l’anno in corso hanno avuto un grande successo. Così come è riportato in questo articolo.

Incentivi statali nel 2022 per l’acquisto di auto nuove e usate. Ci saranno gli ecobonus nella manovra del Governo Draghi?

Al punto che quest’anno gli ecobonus sono stati più volte rifinanziati. A partire, in particolare, dagli ecobonus previsti per l’acquisto, con o senza rottamazione, di automobili elettriche e ibride plug-in.

Gli incentivi statali nel 2022 per l’acquisto di auto nuove e usate, in ogni caso, potrebbero essere introdotti in manovra solo in zona Cesarini. Ovverosia, durante l’iter di approvazione della legge di Stabilità che è stata varata dal Governo italiano guidato dal presidente del Consiglio Mario Draghi.

Aspettando gli ecobonus nella manovra il Governo ha già stanziato 150 milioni di euro

Ma per il momento c’è una certezza per la filiera dell’automotive. Ovverosia, lo stanziamento in manovra di 150 milioni di euro. Risorse che, in particolare, aspettando gli eventuali incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, confluiranno in un apposito fondo.

E che serviranno per aiutare, proprio dal 2022, le imprese della filiera dell’automotive a finanziare i progetti di riconversione.

In vista di possibili incentivi statali 2022 acquisto auto nuove e usate, nei giorni scorsi si è espressa pure l’UNRAE. Caldeggiando misure finalizzate proprio ad incentivare il ricambio del parco circolante. Ed a garantire una transizione ecologica sostenibile.

Argomenti: