In pensione nel 2022 da settembre, ecco tutte le indicazioni INPS per il mondo della scuola

In pensione nel 2022 da settembre, ecco tutte le indicazioni INPS per il mondo della scuola. A partire dalla domanda di cessazione dal servizio. E passando per la data entro la quale si conoscerà l'esito per la domanda di pensionamento.

di , pubblicato il
In pensione nel 2022 da settembre, ecco tutte le indicazioni INPS per il mondo della scuola

Per andare in pensione nel 2022 dal mese di settembre, ecco tutte le indicazioni dell’INPS per il mondo della scuola. Sul sito Internet inps.it, infatti, l’Istituto di Previdenza ha indicato ed ha precisato passo passo tutte le modalità finalizzate alla presentazione della domanda di cessazione dal servizio.

Al fine poi di percepire la pensione nel 2022 dal mese di settembre. Gli interessati, nello specifico, sono rappresentati dal personale docente, educatori ed ATA. Con la domanda di cessazione dal servizio da presentare entro e non oltre il 31 ottobre del 2021. Mentre per i dirigenti scolastici il termine ultimo è fissato per l”anno prossimo. In data 28 febbraio del 2022.

In pensione nel 2022 da settembre, ecco tutte le indicazioni INPS per il mondo della scuola

Per andare in pensione nel 2022 dal mese di settembre, la domanda di cessazione del servizio si presenta online. Precisamente, attraverso la procedura telematica POLIS ‘istanza online che è presente sul sito Internet del MIUR. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Le successive domande di pensione, invece, si presentano dal sito Internet dell’INPS con accesso tramite identità digitale. Sempre al fine di andare in pensione nel 2022 dal mese di settembre. Il che significa che, per presentare domanda all’INPS in proprio, serve il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Oppure la Carta di Identità Elettronica (CIE). Oppure ancora la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). In alternativa, sul territorio, la domanda di pensione scuola all’INPS si potrà in ogni caso presentare avvalendosi dell’assistenza e del supporto dei patronati. Sempre per andare poi in pensione nel 2022 a partire dall’1 settembre.

Quando i docenti ed il personale ATA conosceranno l’esito della domanda di pensionamento

Per la certezza di andare in pensione nel 2022 dal mese di settembre, i docenti ed il personale ATA conosceranno l’esito della domanda di pensionamento entro l’anno prossimo.

Precisamente, entro la data del 20 aprile del 2022.

È questa, infatti, la data ultima fissata dall’Istituto di previdenza al fine di comunicare l’esito dell’accertamento del diritto alla pensione. Per il mondo della scuola, inoltre, sul sito Internet dell’INPS è stata pubblicata l’apposita tabella riepilogativa. Quella dei requisiti pensionistici richiesti proprio per l’anno 2022.

Argomenti: , , , , ,