Classifica dei 10 lavori peggiori del mondo

Quali sono i lavori peggiori del mondo secondo una classifica?

di , pubblicato il
Quali sono i lavori peggiori del mondo secondo una classifica?

Si sono fatte classifiche sui lavori più ricercati, su quelli meglio retribuiti, i lavori del web, su quelli che soppianteranno i mestieri tradizionali, ma qual è la classifica dei 10 lavori peggiori del mondo? Non sono pochi i lavori brutti e che voglioni fare in pochi anche perchè, magari, anche sottopagati, ma si tratta in molti casi di lavori assurdi, poco igienici che non tutti sarebbero disposti a fare, ma in tempo di crisi, pur di guadagnare ci si adatta a tutto. Partiamo dalla decima posizione dove troviamo  l’allevaotre di larve, un lavoro che consiste nell’allevare le larve che nascono da carcasse di animali e pesci marcescenti. Al nono posto troviamo l’esaminatore di sperma, lavoro per il quale è richiesta anche una laurea scientifica e una specializzazione ma non per questo può definirsi un lavoro piacevole. Chi lo svolge afferma che l’analisi del seme sia molto disgustoso poichè l’odore che esce dai vari contenitori sia nauseabondo. All’ottavo posto troviamo il lavoro della telefonista a luci rosse, colei che risponde quando si chiamano i numeri per adulti. Impiegate e a volte anche impiegati che lavorano per tutta la notte ad una postazione telefonica dicendo a uomini e donne le frasi sconce che disederano sentirsi dire. Al settimo posto troviamo il pulitore di fogne e fosse biologiche, un mestiere che richiede a chi lo pratica di scendere all’interno delle fogne e di svuotarle, laddove intasate, manualmente. La sesta posizione è occupata da un mestiere sicuramente poco difuso che è quello degli addetti alla rimozione dellle carcasse di animali morti. Non pensiamo all’Italia o alle città dove il massimo che si può trovare è un animale da compagnia che ha perso la vita a causa di un incidente, ma ci sono luoghi dove si trovano carcasse di animali ben più grandi, mucche, canguri, alci… La quinta posizione è occupata dai raccoglitori di seme degli animali, un mestiere per il quale occorrono sia una laurea che un dottorato. Per poter esaminare lo sperma di un animale per fini scientifici o per l’utilizzo nell’inseminazione artificiale bisogna innanzitutto ottenere la materia prima, ovvero soddisfacendo manualmente l’animale. Al quarto posto troviamo coloro che sono addetti al controllo di qualità sulle siringhe, un lavoro che consiste nel rimanere chiusi, da soli, in una stanza per controllare un rullo su cui scorrono aghi e siringhe giudicandone la qualità. Al terzo posto un mestiere abbastanza insolito, ovvero gestore di un negozio nel deserto del Nevada, un lavoro che potrebbe piacere agli amanti della solitudine poichè nelle strade del deserto del Nevada passano la media di un’automobile ogni ora, la temperatura esterna può arrivare anche a 50 gradi, e non è detto che tutte le auto che passano si fermino per fare acquisti. La seconda posizione dei lavori peggiori del mondo consiste nell’assaggiare i vermi, un lavoro, che anche se non se ne capisce l’utilità, esiste in ambito scientifico. La prima posizione della classifica dei lavori peggiori è occupata dal sommozzatore addetto al recupero di cadaveri, mestiere che si svolge soprattutto nelle città che affacciano sul mare e che espletano sommozzatori professionisti che si occupano di recuperare di cadaveri che affiorano sull’acqua o che rimangono sul fondo del mare.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.