Bonus Terme 2021: elenco strutture aderenti dove spenderlo e rilassarsi gratis

Scopriamo in questa guida di Investire Oggi quali sono le strutture aderenti al bonus terme 2021.

di , pubblicato il
Bonus Terme 2021: elenco strutture aderenti dove spenderlo

Il Bonus Terme è un’agevolazione di cui il cittadino può beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso uno stabilimento termale prescelto.

Il Bonus Terme copre fino al 100% del servizio acquistato fino a un valore massimo di 200,00 euro.

L’obiettivo è favorire la ripresa di uno dei settori più colpiti dalla crisi generata dalla pandemia.

Scopriamo in questa guida di Investire Oggi quali sono le strutture aderenti al bonus terme 2021.

Bonus Terme 2021: dove spenderlo?

Per il bonus terme ci sono 53 milioni di euro di risorse disponibile, come stabilito dal Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il bonus copre il totale della spesa sostenuta per trattamenti termali, per un ammontare massimo di 200 euro a persona.

Il bonus è spendibile solo in un centro termale accreditato, il cui elenco verrà reso ufficiale dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Al momento si attende la pubblicazione dell’elenco delle strutture termali in cui sarà possibile utilizzare il bonus e l’apertura ufficiale delle richieste sul sito di Invitalia.

Il bonus terme non è legato al reddito e non è necessario l’Isee. Per usufruire dei trattamenti termali, non è necessario avere la prescrizione del medico.

Bonus Terme 2021: come funziona?

Il Bonus Terme è disponibile a partire dalla pubblicazione dell’avviso di apertura delle prenotazioni sui siti del MISE e di Invitalia, fino all’esaurimento delle risorse stanziate.

La prenotazione deve essere effettuata presso lo stabilimento termale accreditato, che provvede a rilasciare un attestato di prenotazione.

La prenotazione ha un termine di validità di 60 giorni dalla sua emissione e i servizi prenotati devono essere usufruiti entro tale termine.

Il buono

«non è cedibile a terzi, né a titolo gratuito né in cambio di un corrispettivo in denaro».

A chi si rivolge?

Il Bonus Terme 2021 è un buono rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di ISEE e senza limiti legati al nucleo familiare.

Ciascun cittadino può usufruire, per un solo acquisto, di un buono del valore di 200,00 euro.

Le critiche del Codacons

Assai dura la posizione del Codacons a proposito del Bonus Terme 2021.

Si tratta di

“un bonus senza criterio e senza logica, che di certo non aiuterà né i cittadini né il settore degli stabilimenti termali danneggiati dal Covid”.

L’associazione dei consumatori boccia il buono in quanto non si comprende la motivazione per la quale il bonus terme debba spettare a tutti indipendentemente dal reddito e senza alcun limite legato all’ISEE.

Inoltre, sempre secondo il Codacons, le risorse stanziate sarebbero irrisorie:

“I 53 milioni di euro stanziati per una spesa massima di 200 euro, inoltre, appaiono del tutto insufficienti, perché in tal modo solo 265mila fortunati potranno beneficiare dell’incentivo […]”.

Argomenti: