Digitale terrestre non incide sul canone: la RAI si continuerà a vedere?

Ad ottobre alcuni canali ‘scompariranno’ dal digitale terrestre a causa della conversione dal Mpeg2 al Mpeg4. Il digitale incide sul canone?

di , pubblicato il
Canone RAI fuori bolletta: ecco le ultime novità per il 2022

Ad ottobre alcuni canali ‘scompariranno’ dal digitale terrestre a causa della conversione dal Mpeg2 al Mpeg4.

In particolare, sono 9 Canali Rai che verranno convertiti il prossimo ottobre e scompariranno sulle attuali tv non predisposte al DVB-T in Mpeg4.

Dal 20 ottobre 2021 ad essere coinvolti nel switching saranno Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai YoYo, Rai Sport +HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola.

È dal 15 settembre che gli utenti sono avvisati con uno spot dedicato, i quali sono stati rassicurati sulla possibilità di vedere ancora Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News 24.

Per tornare a vedere questi canali RAI bisognerà acquistare un nuovo televisore oppure un decoder.

Come continuare a vedere la RAI?

Alcune problematiche tecniche hanno causato dei notevoli ritardi nel passaggio da uno standard all’altro, per cui il primo switch off avverrà a metà di ottobre, con facoltà delle emittenti di spalmare nel tempo il passaggio dei singoli canali.

Il passaggio definitivo è passato da giugno 2022 al primo gennaio 2023.

I cittadini che non hanno una smart tv acquistata dopo il 2018 devono necessariamente cambiare televisore oppure adeguare i sistemi di decodifica con apparecchi di nuova generazione.

Con lo switch off sarà necessario risintonizzare tutti i canali. Uno dei modi per verificare la compatibilità del proprio televisore o decoder con il nuovo sistema di ricezione del segnale digitale terrestre è andare sul canale 501, che corrisponde a Rai 1 HD, e verificare che l’immagine arrivi correttamente.

Come risintonizzare i canali RAI?

Per risintonizzare i canali RAI è possibile affidarsi ad una procedura manuale molto semplice, che varia in base al televisore o al decoder che si sta utilizzando.

I passaggi da compiere sono:

  • premere il tasto Menu del telecomando
  • individuare l’opzione Canali oppure quella Configurazione
  • selezionare l’opzione Sintonizzazione manuale per inserire le frequenze di ogni singolo canale.

Digitale terrestre non incide sul Canone RAI?

Lo switch off ed il passaggio al nuovo digitale con conseguente impossibilità di vedere i canali RAI non inciderà sul canone RAI, che dovrà essere pagato in bolletta energia elettrica.

Bonus Rottamazione TV: come continuare a vedere la RAI?

Dal 23 agosto 2021 è possibile usufruire del nuovo bonus rottamazione TV, un’agevolazione di cui si può beneficiare rottamando contestualmente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018, data di entrata in vigore dello standard di codifica HEVC MAIN 10.

Tale agevolazione consente di ottenere uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore o di un nuovo decoder. Lo sconto del 20% può raggiungere un valore massimo di 100 euro.

Argomenti: ,