Dichiarazione redditi 2022, quando e come presentarla alla posta

Alcuni contribuenti (persone fisiche) possono presentare la Dichiarazione redditi 2022 in forma cartacea invece che telematica

di , pubblicato il
Come funziona la cessione del credito con Poste e chi può chiederla dopo le novità di marzo sulla piattaforma

In merito ai tempi di scadenza per la presentazione (telematica) della dichiarazione redditi 2022 (anno d’imposta 2021), dobbiamo distinguere a seconda che trattasi di Modello 730 o di Modello Redditi, In dettaglio:

  • per il Modello 730/2022, la scadenza è fissata al 30 settembre 2022
  • in caso di Modello Redditi/2022, il termine ultimo per l’invio telematico è al 30 novembre 2022.

Si tenga presente che i citati termini potrebbero essere oggetto di eventuale proroga.

Dichiarazione redditi 2022, chi può presentarla alla posta

In alcuni casi la dichiarazione redditi (utilizzando il Modello Redditi e non il 730) può essere presentata anche in modalità cartacea alla posta. Questa possibilità è ammessa per:

  • il contribuente che pur possedendo redditi che possono essere dichiarati con il Modello 730, non possono presentare il 730
  • chi pur potendo presentare il Modello 730, deve dichiarare alcuni redditi o comunicare dati utilizzando i relativi quadri del Modello Redditi (si tratta dei quadri RM, RT, RW)
  • colui che deve presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

La scadenza per la presentazione in posta

Il termine di presentazione in forma cartacea della Dichiarazione redditi 2022 alla posta è fissato al 30 giugno 2022 (la finestra si apre il 2 maggio 2022). Nulla toglie, comunque, a chi ha la possibilità dell’adempimento cartaceo di ricorrere all’adempimento telematico entro il 30 novembre 2022.

Nel caso in cui posi si tratti di dichiarazione presentata dagli eredi per conto del de cuius (persona deceduta) i predetti soggetti potrebbero beneficiare di una proroga si 6 mesi. In particolare:

  • per le persone decedute nel 2021 o entro il mese di febbraio 2022 la dichiarazione dei redditi del deceduto deve essere presentata dagli eredi nei termini ordinari (30 giugno 2022 se alla posta o 30 novembre 2022 se invio telematico)
  • per chi è deceduto successivamente, scatta la proroga di 6 mesi.

La modalità di presentazione della Dichiarazione redditi 2022 alla posta

Per la presentazione cartacea alla posta della Dichiarazione redditi 2022, occorre seguire una procedura ad hoc. L’adempimento può essere fatto presso un qualsiasi ufficio postale inserendo il Modello Redditi Persone fisiche 2022 in una busta (senza fermagli o cuciture) avente le caratteristiche di cui all’Allegato B al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 34746 del 13 marzo 2008, pubblicato sul sito internet dell’Agenzia.

L’angolo posto in alto a sinistra del frontespizio della dichiarazione deve corrispondere all’angolo in alto a sinistra sulla facciata della busta in modo tale che attraverso la finestra della busta risultino visibili:

  • il tipo di modello
  • la data di presentazione
  • i dati identificativi del contribuente.

Il servizio è gratuito (l’ufficio postale rilascerà una ricevuta che attesta l’avvenuta consegna).

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: , ,