Contributo a fondo perduto attività chiuse, ecco i codici ATECO ammessi

Definito l’elenco delle attività ammesse al contributo a fondo perduto di 140 milioni di euro per le attività chiuse causa Covid-19

di , pubblicato il
Contributo a fondo perduto attività chiuse, ecco i codici ATECO ammessi

Il decreto attuativo per il contributo a fondo perduto destinato alle attività che hanno subito la chiusura a causa delle misure restrittive adottate dal governo a fronte dell’emergenza Covid-19, indica dettagliatamente i codici ATECO ammessi al beneficio.

Stiamo parlando del contributo a fondo perduto (140 milioni di euro stanziati) previsto dal decreto Sostegni bis (art. 2 decreto-legge n. 73 del 2021).

Importi e scadenza domanda

Tra i beneficiari palestre, impianti sportivi, parchi tematici, eventi di teatro, cinema, arte, fiere e cerimonie, discoteche e sale da ballo. Il beneficio varia in base ai ricavi 2019 e può arrivare a:

  • 3000 euro, per i soggetti con ricavi o compensi inferiori a 400mila euro annui
  • 7.500 euro, per ricavi compensi tra i 400mila e un milione di euro
  • 12.000 euro, a chi ha ricavi e compensi superiori al milione di euro
  • 25.000 euro, per discoteche e sale da ballo.

I termini e le modalità di presentazione della richiesta del contributo a fondo perduto in commento saranno definiti da un apposito provvedimento da emanarsi a cura dell’Agenzia delle Entrate.

Tutte le attività ammesse al contributo a fondo perduto

Nel dettaglio, in merito ai soggetti beneficiari del contributo a fondo perduto in esame deve trattarsi di contribuenti con codice ATECO prevalente della propria attività rientrante in uno di cui al seguente elenco:

  • 78.31 Commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse le gallerie d’arte)
  • 39.01 Gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di transito urbano o suburbano
  • 21.00 Catering per eventi, banqueting
  • 14.00 Attività di proiezione cinematografica
  • 90.11 Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d’intrattenimento
  • 30.00 Organizzazione di convegni e fiere
  • 51.00 Corsi sportivi e ricreativi
  • 52.01 Corsi di danza
  • 01.01 Attività nel campo della recitazione
  • 01.09 Altre rappresentazioni artistiche
  • 02.09 Altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
  • 04.00 Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
  • 02.00 Attività di musei
  • 03.00 Gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili
  • 00.02 Gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone
  • 00.09 Altre attività connesse con le lotterie e le scommesse
  • 11.10 Gestione di stadi
  • 11.20 Gestione di piscine
  • 11.30 Gestione di impianti sportivi polivalenti
  • 11.90 Gestione di altri impianti sportivi nca
  • 13 Gestione di palestre
  • 21 Parchi di divertimento e parchi tematici
  • 29.10 Discoteche, sale da ballo night-club e simili
  • 29.30 Sale giochi e biliardi
  • 29.90 Altre attività di intrattenimento e di divertimento nca
  • 04 Servizi dei centri per il benessere fisico
  • 09.05 Organizzazione di feste e cerimonie.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,