Congedo straordinario e contributi figurativi: vanno riscattati?

Congedo straordinario legge 104: a chi spetta e come funziona la contribuzione figurativa.

di , pubblicato il
Dallassistenza 104 alla pensione anticipata: è un passaggio possibile alla morte del disabile?

Buon giorno mi scuso del disturbo ma purtroppo ho sentito diverse opinioni per quello che risulta la legge 151 cioè poter avere diritto a hai due anni di permesso inps per assistere mio padre disabile e con accompagnamento .

Volevo sapere se i contributi figurativi contano per la pensione cioè se devo recuperarli prima della pensione dato che ho 59 anni e 37 di contributi versati grazie 

Congedo straordinario legge 151: chi ne ha diritto?

Si ha diritto alla fruizione del congedo straordinario retribuito in base ad un ordine di precedenza familiare. L’ordine da rispettare è il seguente:

  1. il coniuge convivente
  2. il padre o la madre anche non convivente
  3. uno dei figli conviventi della persona
  4. uno dei fratelli o sorelle conviventi della persona disabile
  5. un parente/affine entro il terzo grado convivente della persona disabile

L’ordine di priorità degrada solo in caso di mancanza, decesso o in presenza di patologie invalidanti dei primi come stabilito dalla circ. n. 32/2012 e circ. n. 159/2013.

Lei, quindi, può fruire del congedo straordinario soltanto se suo padre è vedovo o se la sua coniuge è a sua volta invalida.

Contributi figurativi congedo straordinario

Per il congedo spetta contribuzione figurativa  valida per il diritto e per la misura della pensione. L’importo della retribuzione figurativa non potrà superare  quello massimo settimanale, per i congedi fruiti a settimane intere, o quello massimo giornaliero, per i congedi fruiti a giornate (circ. 14/2007).
Di norma i contributi figurativi vengono riconosciuti in automatico dall’Inps, essendo il congedo coperto da retribuzione.

Argomenti: , , ,