Congedo straordinario con legge 104: ferie prima e dopo, vengono dimezzate

Congedo straordinario legge 151 per i familiari con legge 104: le ferie devono essere godute prima del congedo? Le ferie vengono dimezzate?

di , pubblicato il
Pensione e Congedo straordinario e ricovero legge 104 e gli aventi diritto

Molti i dubbi e le informazioni non complete sul congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare con handicap grave con legge 104 art. 3 comma 3. Tanti i paletti e limiti per questa misura. Ricordiamo che vige il diritto di convivenza e il diritto di priorità. In quest’articolo esamineremo due quesiti che evidenziano i dubbi sulle ferie e sulla tredicesima mensilità.

Congedo straordinario e ferie non godute

Buongiorno, lavoro nel settore pubblico e più precisamente nell’ospedale, con la mansione di operatore tecnico specializzato-magazziniere, ho letto il suo articolo su “Investire oggi” pubblicato il 02 Gennaio 2018.

Raccolgo il suo invito a scrivere in caso di dubbi e a questo proposito volevo capire se è vero che prima del periodo di congedo richiesto si deve consumare le ferie maturate fino a quel momento e forse anche le ore accantonate di recupero. In attesa di una sua risposta ringrazio e saluto cordialmente.

Risposta

La normativa precisa che durante la fruizione del congedo straordinario non maturano né ferie e permessi. Nel caso esposto, non mi risulta che il dipendente deve esaurire le ferie che non ha goduto prima di poter far richiesta del congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare disabile in situazione di handicap grave secondo la legge 104 art. 3 comma 3.

Le ferie e il congedo straordinario sono due misure distinte tra loro. Le consiglio di consultare il suo CCNL, per capire se è previsto qualcosa in particolare.

Quanti mesi bisogna fare per il riconoscimento di tredicesima e ferie?

Buongiorno Sig.ra Angelina, vorrei un’informazione riguardo i Congedi Straordinari: sono in congedo per mia madre dal 21/03/2019 al 19/06/2019, quanti mesi si possono fare all’anno per non perdere le ferie e tredicesima, mi hanno già dimezzato il premio di produzione, mi potrebbe spiegare meglio, la ringrazio e porgo Cordiali Saluti.

Risposta

La normativa chiarisce in modo chiaro che il lavoratore durante la fruizione del congedo straordinario retribuito legge 151, non matura la tredicesima mensilità, non matura le ferie e il TFR – trattamento di fine rapporto.

Quindi, non c’è un periodo definito.

Lei nei giorni di congedo non maturerà ferie e tredicesima, che saranno calcolati in base all’effettivo lavoro prestato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,