Concorso Marina Militare per reclutamento personale 2017

Nuovo bando di concorso per il reclutamento di 1980 posti nella Marina Militare: suddivisione e requisiti necessari.

di , pubblicato il
pensioni

Sono 1980 i posti che dovranno essere occupati con il prossimo concorso indetto  dalla Marina Militare da per reclutamenti da assegnare nel Corpo Equipaggi Militari Marittimi e nel Corpo delle Capitanerie di Porto.

Le candidature potranno essere inviate a partire dal 5 settembre al 4 ottobre 2016 per i nati dal 4 ottobre 1991 al  4 ottobre 1998, estremi compresi.
Dei 1980 posti disponibili 980 saranno destinati al Corpo Equipaggi Militari Marittimi mentre i restanti 1000 posti saranno destinati al Corpo delle Capitanerie di Porto.

Il reclutamento e’ effettuato in un unico blocco, con  quattro distinti incorporamenti, cosi’ suddivisi:

  1. incorporamento, previsto nel mese di marzo 2017, per  i  primi 495 classificati nella graduatoria di merito, di cui 245 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego «navale») e 250 per le CP;
  2.  incorporamento, previsto  nel  mese  di  maggio  2017,  per  i secondi 495 classificati nella graduatoria  di  merito,  di  cui  245 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego «navale») e 250 per le CP;
  3.  incorporamento, previsto nel mese di  settembre  2017,  per  i terzi 495 classificati nella graduatoria di merito, di cui 245  posti per il CEMM (destinati ai seguenti settori d’impiego:  110  «navale»; 60 «anfibi»; 30 «incursori»; 15 «palombari»; 15 «sommergibilisti»; 15 «Componente aeromobili») e 250 per le  CP  (di  cui  6  destinati  al relativo settore d’impiego «Componente aeromobili»);
  4. incorporamento, previsto nel mese  di  novembre  2017,  per  i quarti e ultimi 495 classificati nella graduatoria di merito, di  cui 245 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego «navale») e 250 per le CP.

Concorso Marina Militare: requisti per candidature

Possono  partecipare  al  reclutamento  coloro  che  sono  in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  •  godimento dei diritti civili e politici;
  •  aver compiuto il 18° anno di  eta’  e  non  aver  superato  il giorno del compimento del 25° anno di eta’;
  •  non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza  di  applicazione  della   pena   su   richiesta,   a   pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto  imputati  in  procedimenti  penali  per  delitti  non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati  decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati  dal  lavoro alle  dipendenze  di   Pubbliche   Amministrazioni   a   seguito   di procedimento   disciplinare,   ovvero   prosciolti,   d’autorita’   o d’ufficio,  da precedente  arruolamento  nelle  Forze  Armate  o  di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneita’ psico-fisica;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria  di  primo grado (ex scuola media inferiore).
      L’ammissione  dei  candidati  che hanno conseguito  un  titolo  di  studio  all’estero  e’  subordinata
    all’equipollenza del titolo stesso rilasciata da un qualsiasi ufficio scolastico  regionale  o provinciale,  con  riportato  il   giudizio sintetico (ottimo, distinto, buono, sufficiente) o la votazione;
  •  non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  •  aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle  istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa  fedelta’ alla Costituzione repubblicana e  alle  ragioni  di  sicurezza  dello
    Stato;
  •  idoneita’ psico-fisica  e  attitudinale  per  l’impiego  nelle Forze Armate  in  qualita’  di  volontario  in  servizio  permanente, conformemente alla normativa vigente alla data di  pubblicazione  del
    presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici  per  l’abuso  di alcool e per l’uso,  anche  saltuario  od  occasionale,  di  sostanze stupefacenti nonche’ per l’utilizzo di sostanze  psicotrope  a  scopo non terapeutico;
  • non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.

I candidati che hanno proposto domanda  per  uno  dei  settori d’impiego delle Forze speciali  e  Componenti  specialistiche  devono essere,  inoltre,   in   possesso   dell’idoneita’   psico-fisica   e
attitudinale specifica prevista dalla pubblicazione SMM/IS/150  dello Stato Maggiore della Marina e dal decreto del Ministro  della  difesa 16 settembre  2003  -citati  entrambi  nelle  premesse.
Per gli incursionisti saranno valutati solo il candidati di sesso maschile che non abbiano compiuto il 24° anno di età.


Per i Palombari la candidatura è riservata soltanto al sesso maschile.
Ai Sommergibilisti e per i Componenti aeromobili è richiesto il possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado valido per l’iscrizione all’Università.

Argomenti: ,