Concorso carabinieri anche per civili con licenzia media: ecco il bando

Il nuovo concorso per carabinieri recluterà anche 322 civili, ecco i requisiti richiesti per la partecipazione.

di , pubblicato il
Il nuovo concorso per carabinieri recluterà anche 322 civili, ecco i requisiti richiesti per la partecipazione.

Dopo la pubblicazione del bando di concorso per allievi carabinieri si apprende che una parte dei reclutamenti sarà destinata ai civili.   Sono anni che, ormai, si attendeva il bando di un nuovo concorso per il reclutamento di carabinieri e, rispetto agli ultimi concorsi indetti, quello del 2016 prevede che il reclutamento non sia rivolto soltanto a chi è già in servizio presso le Forze dell’Ordine o le Forze Armate poichè potranno partecipare anche i civili in possesso di licenzia media.   Dei 1096 reclutamenti, infatti, 322 sono destinati ai civili.   I requisiti per accedere al concorso sono quelli che si richiedono per la partecipazione a tutti i concorsi pubblici e cioè il possesso dei requisiti morali e civili, la cittadinanza italiana, l’assenza di carichi pendenti e di procedute penali in corso. Ma oltre a questi requisiti sono richiesti anche dei requisiti anagrafici, diversi per civili e militari.   Il concorso è rivolto, infatti, a giovani nati tra il 20 giugno 1990 e il 20 giugno 1999 per quel che riguarda i civili, mentre i militari che volessero partecipare non devono avere più di 28 anni non compiuti.   Per tutti, invece, il titolo di studio minimo richiesto è un diploma di scuola secondaria di primo grado, ovvero la licenzia media. Ricordiamo che la data di scadenza della presentazione delle domande è fissata al 20 giugno 2016, la candidatura va presentata tramite Pec, chi ne fosse sprovvisto dovrà dotarsi di un indirizzo Pec per poter inviare la domanda di partecipazione al concorso.

Argomenti: , ,