Come raggiungere più velocemente Quota 41 per la pensione gravosi

Vediamo come raggiungere più velocemente la Quota 41. Quella per la pensione gravosi con 41 anni di contributi versati. E con almeno 1 anno di contribuzione maturato prima del compimento del 19esimo anno di età. Tutto quello che c'è da sapere.

di , pubblicato il
Come raggiungere più velocemente Quota 41 per la pensione gravosi

Vediamo come raggiungere più velocemente la Quota 41. Quella per la pensione gravosi con 41 anni di contributi previdenziali versati. E con almeno 1 anno di contribuzione. Maturato prima del compimento del 19esimo anno di età.

Nel dettaglio, la scelta e la soluzione più efficace è quella di sfruttare i contributi figurativi. Ed eventualmente anche i contributi volontari. Nel rispetto di opportune condizioni. Vediamo allora quali sono queste condizioni nel dettaglio.

Come raggiungere più velocemente la Quota 41. Per la pensione gravosi

In particolare, i contributi figurativi e quelli volontari possono essere conteggiati. Proprio per arrivare a 41 anni di contributi previdenziali versati. Così come è riportato in questo articolo.

Ma in tal caso, bisogna fare attenzione ad una cosa. Proprio su come raggiungere più velocemente Quota 41 per la pensione gravosi. Ovverosia, al fatto che, escludendo i versamenti per malattia e per disoccupazione, l’anzianità contributiva effettiva deve essere pari ad almeno 35 anni.

Quota 41 per la pensione gravosi. Attenzione ai requisiti per la Naspi

Quindi, la contribuzione figurativa e volontaria può essere decisiva. Su come raggiungere più velocemente Quota 41 per la pensione gravosi. Proprio al fine di arrivare all’anzianità contributiva dei 41 anni. Pur tuttavia, versando i contributi volontari, e rientrando tra i disoccupati di lungo corso, occorre fare attenzione alla Naspi.

Ovverosia, alla Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego. In quanto l’ammissione alla Quota 41 lavoratori precoci, nella fattispecie, è subordinata all’erogazione di tutta la Naspi. Ed all’attesa di tre mesi. Dalla fine dell’erogazione dell’indennità di disoccupazione. In più, l’istanza all’INPS ogni anno si deve presentare entro l’1 marzo.

Infine, ricordiamo che dal 2023 potrebbero esserci importanti novità. Su come raggiungere più velocemente Quota 41 per la pensione gravosi.

In quanto ad oggi ci sono speranza di introduzione della Quota 41 pura per tutti. E quindi non solo per i lavoratori precoci.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , , , ,