Come calcolare il bollo auto in cinque minuti

Meno di 5 minuti, tra l’inserimento dei dati e l’ottenimento del risultato, per il calcolo del bollo auto

di , pubblicato il
Quanto vale la pensione, un problema che si ripresenta anche senza tagli

Mai così facile il calcolo bollo auto. Basta inserire poche informazioni ed il sistema restituisce in pochi istanti l’importo da pagare per la tassa automobilistica. Se poi si è già oltre la scadenza, il risultato permette di conoscere anche a quanto ammontano sanzione ed interessi.

Questa possibilità è resa possibile grazie ad un apposito servizio web messo a disposizioni dall’ACI (Automobile club Italia). La cosa, tuttavia, non è attiva per tutte le Regioni.

Cosa serve per il calcolo bollo auto

Per il calcolo bollo auto attraverso il servizio ACI, occorre disporre ed inserire una serie di informazioni inerenti il veicolo ed il tipo di operazione che si sta effettuando. Quindi, per prima cosa bisogna selezionare, dall’apposito menu a tendina, se trattasi di rinnovo della tassa, di prima immatricolazione, ecc.

Poi:

  • indicare la regione di competenza (il bollo, ricordiamo, è di competenza regionale)
  • selezionare il tipo di veicolo (autoveicoli, motoveicolo, ciclomotore, ecc.)
  • riportare il numero di targa del veicolo interessato.

Dove non è attivo il servizio

Una volta compilati tutti i campi, basta cliccare su “Calcola” ed il sistema restituisce nell’immediato le seguenti informazioni:

  • Data di decorrenza del bollo
  • Data di scadenza del bollo
  • Importo dovuto per il bollo
  • Sanzione
  • Interessi
  • Arrotondamenti
  • Totale dovuto

Il tempo stimato dall’inserimento dati fino al risultato è meno di 5 minuti. Il di  servizio calcolo bollo auto dell’ACI è accessibile a tutti (non sono richieste credenziali SPID o altre) ed in tutte le Regioni, tranne Veneto e Calabria).

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,