Cessione crediti a poste, piattaforma sospesa in attesa di riattivazione

Gli utenti attendo, entro oggi, 7 marzo 2022, lo sblocco della piattaforma cessione crediti a Poste Italiane, annunciata qualche giorno fa

di , pubblicato il
Cessione crediti a poste, piattaforma ancora sospesa in attesa di riattivazione

Oggi, 7 marzo 2022, dovrebbe essere riattivata la piattaforma cessione credito di Poste Italiane. Lo aveva annunciato qualche giorno fa l’amministratore delegato, Matteo del Fante.

Il blocco/sblocco cessione crediti bonus casa

Ricordiamo che, Poste Italiane, così come altri soggetti (banche, imprese di assicurazioni, ecc.) aveva deciso di bloccare il servizio di acquisizione dei crediti derivanti da bonus casa legati a lavori edili.

La decisione derivava a seguito dello stop della cessione crediti a cascata, imposta dal legislatore al fine di contrastare le frodi fiscali nel campo dei bonus edilizi.

Il legislatore, con il decreto n. 133 del 2022 (in vigore dal 26 febbraio 2022), ha poi riammesso le cessioni credito multiple, anche se fino ad un massimo di tre e stabilendo al tempo stesso che le due operazioni successive alla prima potranno farsi solo verso determinati soggetti, ossia:

  • banche
  • altri intermediari finanziari e società appartenenti a un gruppo bancario iscritti nei rispettivi albi tenuti dalla Banca d’Italia
  • imprese di assicurazione autorizzate a operare in Italia.

In virtù di questo sblocco, dunque, l’amministratore delegato di Poste, qualche giorno fa, annunciava la riapertura della piattaforma  a partire dal 7 marzo 2022. Dalla giornata di oggi gli utenti dovrebbero poter ritornare alla carica per nuove pratiche di cessione con Poste.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , ,