Cedolino pensione di gennaio online. Come consultarlo dal sito Inps

E’ online il cedolino pensione di gennaio. Come consultare tutte le voci accedendo via web al sito Inps.

di , pubblicato il
pensioni

La pensione di gennaio è già stata elaborata ed è online sul sito Inps. Il pagamento del primo rateo 2023 è previsto per lunedì 2 gennaio 2023 per tutti. Per chi ritira l’assegno in Posta, però, c’è apposito calendario da rispettare.

Col primo rateo di pensione ci sono anche le rivalutazioni 2023 nella misura del 7,3% per coloro che percepiscono importi fino a 2.101,52 euro al mese. Per tutti gli altri bisognerà attendere l’approvazione della legge finanziaria ancora in discussione in Parlamento.

Pensioni gennaio 2023, il cedolino è online

La novità più importante del primo rateo della pensione 2023 riguarda gli aumenti degli assegni, iniziati a partire da ottobre scorso. Grazie al decreto Aiuti bis tutte le pensioni sotto i 2.692 euro sono rivalutate del 2% fino alla fine dell’anno. Quindi da gennaio, per chi prende fino a 2.101 euro al mese, è previsto l’incremento al netto degli anticipi del 2022.

Chi non vedesse alcun incremento è perché ha un reddito superiore a 4 volte il trattamento minimo di pensione.

Quindi l’Inps, salvo errori, non ha previsto il pagamento a gennaio. Ma niente è perduto. Il pensionato dovrà aspettare ancora un po’ per vedersi accreditare la rivalutazione della prestazione. In gergo si chiama perequazione automatica e scatterà dal prossimo anno per tutti.

Conguagli fiscali in arrivo

Per molti pensionati col cedolino di dicembre scattano anche le trattenute mensili Irpef 2023 calcolate sulla base dei redditi presunti che l’Inps rileva dall’incrocio coi dati dell’anagrafe tributaria.

Ci sono poi gli anticipi sulle addizionali regionali e comunali che sono trattenuti a partire appunto da gennaio. Questo vale sia per i pensionati che per i lavoratori dipendenti.

A parte ciò, come ogni mese, ci sono anche le detrazioni fiscali sulla rendita lorda.

A margine del cedolino compare anche il valore percentuale dell’aliquota fiscale media applicata sulla pensione.

Come visualizzare il cedolino pensione di gennaio

Ma come si fa a consultare il cedolino pensione di gennaio dal sito Inps? Ebbene, visualizzare il cedolino è molto semplice. Basta recarsi sul sito Inps da Pc, tablet o smartphone e cliccare sull’apposito servizio nel quale sono presenti anche le notifiche di pagamento della prestazione.

Ricordiamo che per accedere a tale servizio è necessario disporre delle credenziali digitali personali. Cioè Spid, Cie o Cns. Dallo scorso anno l’autenticazione mediante Pin è stata dismessa per fornire un maggiore livello di sicurezza ai propri dati personali.

Per consultare il proprio cedolino pensione, una volta entrati sul sito Inps, è quindi necessario cliccare su “MyInps” e poi recarsi su link “Prestazioni e Servizi”, quindi aprire “Cedolino pensione e servizi collegati”.

Argomenti: ,