Canone Rai 2016: come chiedere il rimborso di quanto pagato?

Come chiedere il rimborso del canone Rai pagato e non dovuto, scarica il modulo da compilare.

di , pubblicato il
Come chiedere il rimborso del canone Rai pagato e non dovuto, scarica il modulo da compilare.

Con la novità introdotta dalla Legge di Stabilità 2016 sul Canone Rai è possibile presentare disdetta dell’abbonamento solo nel caso non si possegga un apparecchio Tv. Qualora si presenti la disdetta è bene sapere che l’esenzione dal pagamento partirà

  • Dal 1 gennaio successivo se si è presentata entro il 31 dicembre dell’anno in corso
  • Dal 1 luglio dello stesso anno se presentata dopo il 1 gennaio ed entro il 30 giugno dell’anno in corso.

Cosa fare se però la disdetta è stata presentata dopo aver effettuato il pagamento per recuperare gli importi versati è necessario aprire una istanza di rimborso.   Il Modello richiesta di rimborso deve contenere i dati personali di chi richiede la restituzione delle somme pagate e non dovute e ba presentato presso gli Uffici Locali dell’Agenzia delle Entrate che assume la qualifica di “titolare del trattamento dei dati personali”. Nel modello vanno indicati i dati del contribuente quali

  • nome
  • cognome
  • comune di nascita
  • provincia di nascita
  • data di nascita
  • sesso
  • comune di residenza
  •  indirizzo

  Per quanto riguarda il rimborso vanno indicati

  • Il numero dell’abbonamento
  • Il periodo per il quale si chiede il rimborso indicando il nimero dei mesi e l’anno realtivo

   

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,