Bonus sport 2021, ecco le nuove linee di finanziamento agevolato per liquidità

Bonus sport 2021, ecco le nuove linee di finanziamento agevolato per liquidità. Per associazioni e società sportive dilettantistiche e non solo. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

di , pubblicato il
Bonus sport 2021, ecco le nuove linee di finanziamento agevolato per liquidità

Tra i bonus sport del 2021, ecco le nuove linee di finanziamento agevolato per il sostegno alla liquidità. Linee di finanziamento che sono state attivate grazie al decreto Sostegni bis. Nel dettaglio, a partire dalla giornata di ieri, venerdì 20 agosto del 2021, si sono aperti i termini per la presentazione delle domande.

Per l’accesso al credito agevolato a favore degli operatori del comparto sportivo. Grazie ad oltre 225 milioni di euro di risorse. Che sono riconducibili, per il bonus sport del 2021, alla misura che è denominata liquidità III. Con la gestione che è affidata all’ICS che è l’Istituto per il Credito Sportivo.

Bonus sport del 2021, ecco le nuove linee di finanziamento agevolato per liquidità

Le associazioni e le società sportive dilettantistiche possono accedere al credito. Presentando la domanda dal sito Internet dell’ICS. Per importi massimi stabiliti, tra l’altro, in base all’anzianità. Quella di iscrizione al registro del Coni. Oppure alla sezione parallela del CIP, il Comitato Italiano Paralimpico.

Per il bonus sport del 2021, la domanda per i finanziamenti a tasso agevolato come si presenta? Solo ed esclusivamente online. Con l’obbligo di firma digitale e di posta elettronica certificata (PEC). Sulla piattaforma del sito Internet dell’Istituto per il Credito Sportivo, le associazioni e le società sportive dilettantistiche potranno scaricare la modulistica. E potranno poi consultare, in tempo reale, pure lo stato di avanzamento della pratica.

Ecco le nuove linee di finanziamento per le associazioni e per le società sportive dilettantistiche

Nel dettaglio, le misure a favore delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche sono due. Sul bonus sport 2021, Quella che permette di accedere ai finanziamenti agevolati da un minimo di 3.000 euro ad un massimo di 30.000 euro.

E quella da un minimo di 30.000 euro ad un massimo di 300.000 euro. Tra i requisiti da rispettare c’è inoltre il limite massimo di credito erogabile. Per entrambe le misure. Limite che non può superare il 25% dell’ammontare del fatturato del 2019.

In più, sul bonus sport del 2021, questo requisito deve essere rispettato, inoltre, pure per un’altra linea di finanziamento. Quella che è riservata agli organismi sportivi. Con i finanziamenti a tasso di interesse agevolato da un minimo di 30.000 euro. Ad un massimo che arriva fino a ben 5 milioni di euro.

Argomenti: