Bonus Cashback, cosa è il “Bug dei Resi” di cui tanto si sta parlando in questi giorni?

Questo “bug” permetterebbe di ottenere il Bonus Cashback senza effettuare alcun acquisto.

di , pubblicato il
Questo “bug” permetterebbe di ottenere il Bonus Cashback senza effettuare alcun acquisto.

In questi giorni abbiamo parlato più volte del fenomeno dei cosiddetti “furbetti del Bonus Cashaback”. Persone che, sfruttando alcune “falle” di questa misura, riescono ad ottenere un maggior rimborso o, addirittura, a scalare la classifica del super bonus cahsback per ottenere un premio fino a 3.000 euro l’anno.

Il metodo classico utilizzato dai “furbetti” è quello di frazionare (qualora possibile) un unico acquisto attraverso più di una transazione, come nel caso del benzinaio di Fidenza o di quello di Caraglio nel Cunese.

Qualche settimana fa, il programma televisivo “striscia la notizia” ha scoperto altri 2 “bug” del bonus cashback utilizzati per “fregare” il sistema. In particolare, si tratta del bug dei resi e di quello della ricarica postpay. Questa notizia, neanche a dirlo, è stata riportata dalla maggior parte delle tesate giornalistiche. A distanza di qualche settimana, la questione continua a essere discussa. Vediamo, nel dettaglio, in cosa consistono questi 2 bug.

Il metodo dei resi

Il primo metodo è quello del “reso”. Un complice del tg satirico ha provato ad acquistare e successivamente a richiedere il reso di alcuni prodotti. Nonostante il rimborso ottenuto sul reso, il cashback, dopo qualche giorno, è stato regolarmente registrato.

In altre parole, è stato dimostrato che il sistema non riconosce la restituzione e quindi il rimborso della merce.

Il metodo della ricarica postpay

Un altro bug, anche in questo caso verificato dal complice del tg, è quello della ricarica postpay. Il metodo consiste, appunto, nel trasferimento di denaro attraverso la ricarica della carta prepagata. Anche in questo caso, Striscia la Notizia avrebbe dimostrato l’ulteriore e clamoroso “bug”. Ricaricando una postpay tramite pos, il cashback viene regolarmente accreditato. Il tutto, ovviamente, senza aver effettuato alcun acquisto.

Argomenti: ,