Ecobonus e bonus casa, ENEA blocca le comunicazioni: ecco la data di sblocco

Sono bloccati i siti per l’invio delle comunicazioni ENEA sul bonus casa ed ecobonus. L’Agenzia spiega il perché e indica la data di sblocco

di , pubblicato il
bonus casa comunicazione enea

Come avvenuto già nel 2022, a pochi giorni dall’inizio del 2023 ENEA (Agenzia Nazionale nuove tecnologie, energia e sviluppo economico sostenibile) fa sapere che non sono momentaneamente disponibili i suoi siti. Quelli dedicati alla comunicazione da eseguirsi a fronte dei bonus casa ed ecobonus.

Lo scorso anno rimasero inattivi per i primi tre mesi dell’anno. Furono nuovamente online dal 1° aprile 2022. Pertanto i 90 giorni ordinari previsti per effettuare la comunicazione con riferimento ai lavori completati dal 1° gennaio 2022 al 31 marzo 2022, iniziarono a decorrere dal 1° aprile 2022.

Ricordiamo, che il termine ordinariamente previsto per la comunicazione è di 90 giorni dalla data in cui i lavori sono completati. O in cui è effettuato il collaudo.

La comunicazione per i bonus casa: i portali di ENEA

I portali dedicati alla comunicazione dal farsi all’ENEA al termine di lavori edili di efficientamento energetico, a cui si fa riferimento sono:

  • bonus casa, dove è possibile effettuare il caricamento, modifica e consultazione delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50%.
    Cosiddetto bonus ristrutturazione;
  • ecobonus, dove si effettuano il caricamento, la modifica e la consultazione delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono delle detrazioni fiscali dal 50% all’85%. E Bonus facciate (90% per spese 2020 e 2021 e 60% per spese 2022);
  • Super Ecobonus, dove si effettuano il caricamento, la modifica e la consultazione delle asseverazioni e delle schede descrittive degli interventi di efficienza energetica e utilizzo delle fonti rinnovabili di energia che usufruiscono della detrazione bonus 110%.

Bonus casa ed ecobonus, siti ENEA in aggiornamento: la conta dei 90 giorni

ENEA, con apposito avviso pubblicato sul proprio sito istituzionale, fa sapere che anche in questo inizio 2023 è in corso l’adeguamento del portale.

Quello per la trasmissione telematica dei dati degli interventi di efficienza energetica che accedono alle detrazioni fiscali previste da Ecobonus e Bonus Casa (https://bonusfiscali.enea.it).

ENEA indica anche il termine entro cui terminerà questo aggiornamento e quindi, la data in cui si potranno fare nuovamente le comunicazioni.

In particolare è detto che l’aggiornamento sarà disponibile entro la fine di gennaio 2023. Permetterà, dunque, l’inserimento delle schede descrittive con data di fine lavori a partire dal 01° gennaio 2023.

Quindi, il termine di 90 giorni di tempo utile all’invio delle schede descrittive decorreranno dalla data in cui siti saranno messi nuovamente on-line.

Trovi qui l’avviso ENEA sull’aggiornamento 2023 dei siti dedicati ai bonus casa.

Argomenti: , ,