Bonus casa 110%: la parcella dei tecnici per il progetto si paga o è inclusa?

Il bonus 110% include anche la parcella dei professionisti? e l'assicurazione?

di , pubblicato il
Il bonus 110% include anche la parcella dei professionisti? e l'assicurazione?

Quando si tratta di capire che cosa è incluso nel bonus 110% per eco e sisma bonus, in attesa dei chiarimenti ufficiali che arriveranno con la legge di conversione, le questioni sono essenzialmente tre:

  • quali immobili rientrano tra quelli in cui possono essere realizzati lavori agevolabili;
  • quali lavori possono essere fati gratis (o recuperando il 110% in detrazione);
  • quali spese accessorie sono incluse oltre al lavoro (progettazione, materiali, assicurazione etc).

Con il quesito che segue cerchiamo di chiarire questi tre punti, soprattutto l’ultimo.

Buongiorno. Vorrei solo formulare una semplice domanda da povero cittadino che ha sempre rispettato le leggi e pagato le tasse anche se sono solo un dipendente. La domanda e’: la mia e’ una casa di proprietà e un po’ vecchiotta (abitazione singola) ma se vorrei approfittare di questa agevolazione 110% x ristrutturare ,renderla energeticamente migliore e anche antisismica con piccoli lavori ma non ho soldi e veramente dico che non ho soldi posso delegare a una ditta che mi fa i lavori da me richiesti e loro verranno rimborsati da banche, stato non so chi e io ottengo i lavori e le ditte  lavorano. Facendo cosi si può fare? Devo pagare solo un ingegnere x le pratiche o rientra anche lui insieme con la ditta? E l’assicurazione di cui si parla e’ obbligatoria in cosa consiste chi devo assicurare. Grazie x la risposta ma in questa situazione penso che si trovano molti italiani specialmente in questo periodo di crisi di lavoro e soldi x fare lavori anche importanti strutturalmente per anticipare con bonifici e aspettare 5 ma anche un anno o un mese x eventuale rimborso non ce ne sono. Grazie per una sua eventuale risposta.

Bonus casa: include anche i costi di progettazione tecnica?

Già in passato (si veda ad esempio la risoluzione n.

229/E/2009) l’Agenzia delle Entrate ha avuto modo di chiarire che nelle spese detraibili tramite bonus casa sono incluse anche quelle tecniche ossia gli onorari dei professionisti coinvolti nel progetto. Questo comprende, dunque, la parcella di professionisti incaricati quali ingegnere, geometra, geologo e altri professionisti coinvolti. Non c’è un elenco tassativo di professionisti che si possono contattare perché molto può cambiare in base al tipo di pratica. A livello normativo il riferimento è all’articolo 16 bis comma 2 del TU delle Imposte sui Redditi che, infatti, fa riferimento a spese per progettazione e per prestazioni professionali connesse all’esecuzione delle opere edilizie e alla messa a norma degli edifici ai sensi della legislazione vigente in materia. Ne consegue che la consulenza sulle detrazioni è detraibile a sua volta.

Quali lavori rientrano nel bonus 110% e per quali immobili

I lavori trainanti possono essere di climatizzazione e isolamento termico ma, in ogni caso, devono interessare una percentuale importante dell’involucro dell’edificio. Una volta realizzati questi, la domanda può essere estesa anche a lavori gemellati relativi all’eco e sisma bonus quali infissi, caldaia etc. Per un elenco più dettagliato e preciso attendiamo la legge di conversione che, si spera, dovrebbe chiarire anche alcuni dubbi relativi a casi particolari.

Polizza assicurativa per il bonus 110%: in quali casi è obbligatoria

Ad oggi la polizza assicurativa per il bonus 110% è richiesta obbligatoriamente per i professionisti viste e considerate alcune responsabilità alle quali andranno incontro. La normativa prevede la stipula di un’assicurazione con massimale rapportato al numero delle attestazioni o asseverazioni concesse e agli importi corrispondenti alla copertura degli interventi oggetto delle predette attestazioni o asseverazioni (in ogni caso non inferiore a 500 mila euro, al fine di garantire ai propri clienti e alle casse dello Stato il risarcimento dei danni eventualmente provocati durante l’attività prestata).

 

 

Argomenti: ,