Bonus 60enni 2022: tutte le agevolazioni con e senza ISEE

Ecco i bonus 60enni 2022. Ovverosia, per il nuovo anno, tutte le agevolazioni che si possono ottenere con o senza limiti di reddito da rispettare. Quindi, con e senza ISEE. La Guida essenziale.

di , pubblicato il
Bonus 60enni 2022: tutte le agevolazioni con e senza ISEE

Ecco i bonus 60enni per il 2022. Ovverosia, per il nuovo anno, tutte le agevolazioni che si possono ottenere con o senza limiti di reddito da rispettare. Quindi, con ed anche senza ISEE. Così come è riportato in questo articolo.

Si tratta, nello specifico, di agevolazioni che non sono solo statali, ma anche proposte da società che offrono sui servizi delle riduzioni di prezzo proprio a favore di chi ha compiuto oppure ha superato i 60 anni di età.

Vediamo allora, tra i bonus 60enni per il 2022, di approfondire alcune di queste agevolazioni. A partire dai trasporti e passando per i musei. E fino ad arrivare alla possibilità, sotto opportune condizioni, di non pagare nemmeno il ticket sanitario.

Bonus 60enni per il 2022: tutte le agevolazioni con e senza ISEE

Nel dettaglio, tra le agevolazioni per chi ha 60 o più anni c’è l’offerta senior di Trenitalia. Chi ha almeno 60 anni, ed è socio CartaFreccia, può infatti viaggiare con lo sconto del 50%. Precisamente, e nel rispetto delle condizioni previste, sulle Frecce, treni Intercity ed Intercity Notte.

Tra i bonus 60enni per il 2022 da sfruttare ci sono pure quelli legati all’arte ed agli eventi. E questo perché in molti teatri, ed anche cinema, musei ed altri luoghi di cultura, chi ha almeno 60 anni paga sempre di meno. Ovverosia, il biglietto è a prezzo ridotto, e spesso pure gratuito. Semplicemente andando ad esibire alla cassa il proprio documento di riconoscimento in corso di validità.

Esenzione ticket sanitario per chi ha almeno 60 anni, ecco come

Tra i bonus 60enni per il 2022, inoltre, ci sono quelli legati alla salute. Ed in particolare all’esenzione dal pagamento del ticket sanitario.

In particolare, l’esenzione ticket over 60 scatta o meno in base al reddito familiare. Ovverosia, sotto la soglia dei 8.263,31 euro. Soglia se sale a 11.362,05 euro se si è coniugati. A questi limiti, inoltre, si aggiungono eventualmente altri 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Argomenti: , , ,