Bonus 600 euro, come controllare se i soldi sono stati bloccati

Bonus 600 euro: se non è stato ancora pagato c'è modo di controllare lo stato della domanda?

di , pubblicato il
bonus-novembre

Se non è stato ancora accreditato il bonus 600 euro c’è un modo per controllare lo stato di avanzamento della domanda e sapere se stanno per arrivare i soldi sul conto o se invece il bonus è stato bloccato (ovvero la richiesta è stata respinta)?

Domanda bonus 600 euro in attesa di esito: i soldi arriveranno oppure no?

Se la pratica per ottenere i 600 euro di bonus risulta in attesa di esito significa che è in fase di elaborazione. Quindi non è detto che sia stata respinta. L’Inps ha messo a disposizione degli utenti che hanno fatto domanda del bonus 600 euro e non hanno ancora ricevuto l’accredito, un sistema per sapere se i soldi stanno per arrivare.

Secondo quanto si legge sul profilo Twitter dell’Ente tutte le richieste che riportano la dicitura “in attesa di esito” sono prossime alla lavorazione. Dopo la verifica si riceverà l’importo spettante. E’ opportuno chiarire che eventuali ritardi nei pagamenti, anche per chi ha fatto domanda regolarmente e possiede i requisiti per il bonus 600 euro, non sono da imputare alla mancanza di risorse ma al grande volume di pratiche da gestire. Nessuno degli aventi diritto, quindi, deve temere che siano esauriti i soldi per l’erogazione del bonus 600 euro.

L’INPS ha anche colto l’occasione per delimitare i confini delle proprie competenze: si occupa dell’elargizione del bonus per i lavoratori autonomi, agricoli, dello spetaccolo e per i professionisti e le partite IVA. Ribadisce al contempo di non avere nessun ruolo nella gestione delle Casse private dei professionisti per le quali c’è una gestione separata.

Argomenti: , ,