Bonus 600 euro aprile: da oggi ed entro questa settimana i pagamenti

A partire da oggi e verosimilmente entro questa settimana arriveranno i soldi del bonus aprile: 600 euro in automatico senza nuova domanda. Che cosa cambierà a maggio?

di , pubblicato il
bonus in arrivo per partite IVA

Il bonus aprile da 600 euro per lavoratori autonomi, partita IVA e co co co è pronto per il pagamento. A partire da oggi, mercoledì 20 maggio e per tutta la settimana, arriveranno i soldi. Chi ha già ricevuto il bonus a marzo può quindi controllare il conto dalle prossime ore perché le erogazioni saranno eseguite in automatico, senza la necessità di presentare una nuova domanda. Tutto confermato (modalità e tempistiche di pagamento) dal ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri che, parlando ai microfoni del Tg1 ha anche aggiunto: “domani sarà possibile fare domanda per i 1.200 euro per il bonus per la baby sitter e i centri estivi e poi giugno ci saranno i contributi a fondo perduto per le imprese e la terza tranche fino a 1.000 euro per i lavoratori autonomi”.

Sono circa 4 milioni i lavoratori autonomi che hanno ricevuto il bonus a marzo e che stanno per ricevere, nell’arco di due o tre giorni al massimo sembrerebbe, i 600 euro del mese di aprile.

Queste almeno le tempistiche dichiarate ma non sono previsti ritardi proprio perché la procedura è stata snellita e resa automatica.

Quella di aprile sarà per molti autonomi l’ultima mensilità del bonus 600 euro?

Qui abbiamo approfondito le incognite rimaste aperte per il prossimo mese: il bonus maggio sale a mille euro ma non per tutti. Pare che, per dimostrare il calo di fatturato del 33% almeno, basterà inizialmente un’autocertificazione. Resta però da capire se, chi non rientra in questa categoria altamente penalizzata dal lockdown, riceverà comunque i 600 euro oppure no. L’interpretazione più restrittiva, purtroppo, sembra essere anche quella maggiormente condivisa e papabile.

Infine, rispondendo alla domanda sul confronto con la proposta franco-tedesca di un fondo da 500 miliardi anti-Covid Gualtieri ha sostenuto che quest’idea “va
Argomenti: ,