Bollo auto gratuito fino al 2026 in 18 regioni: ecco per quali veicoli

Su 18 delle 20 Regioni italiane il bollo auto è gratis per i primi 5 anni dall’immatricolazione e poi ridotto del 75% per gli anni successivi

di , pubblicato il
bollo auto

Un incentivo all’acquisto di auto elettriche arriva anche dalla regioni, con il bollo auto gratuito per i primi 5 anni dall’immatricolazione.

Ricordiamo che il bollo è una tassa di competenza regionale e ciascuna regione, nell’ambito della propria autonomia decisionale, può stabilire agevolazioni in aggiunta a quelle già fissate a livello legislativo.

Dove e quando c’è il bollo auto gratuito

Sulle 20 Regioni italiane, 2 di esse hanno stabilito il bollo auto gratuito per sempre. SI tratta di Piemonte e Lombardia e l’agevolazione riguarda le auto elettriche.

Per le altre 18 regioni, il bollo non si paga sulle auto elettriche solo per i primi 5 anni dalla data di immatricolazione. Dopo il quinquennio, scatta lo sconto del 75% (quindi per un bollo di 250 euro si paga solo 62,50 euro).

Le Regioni dove si applica il bollo auto gratis per i veicoli elettrici sono, quindi:

  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Campania
  • Calabria
  • Emilia Romagna
  • Friuli Venezia Giulia
  • Lazio
  • Liguria
  • Marche
  • Molise
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana
  • Trentino Alto Adige
  • Umbria
  • Valle d’Aosta
  • Veneto.

In queste regioni, chi immatricola oggi un veicolo elettrico avrà il bollo auto gratis fino al 2026, dopodiché uno sconto del 75%.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,