Autolettura gas 2016: come farla e come comunicarla

A cosa serve l'autolettura del contatore del gas e quando va comunicata al proprio gestore?

di , pubblicato il
A cosa serve l'autolettura del contatore del gas e quando va comunicata al proprio gestore?

L’autolettura del contatore del gas è una procedura molto semplice che permette al cliente finale di vedersi fatturare in bolletta soltanto i consumi reali e non quelli stimati dalla società di vendita.   L’autolettura del contatore del Gas si può fare per ogni società erogatrice di gas come Eni, Enel, Acea, Edison ecc… Con l’autolettura l’utente e consumatore finale comunica alla società di vendita la lettura del gas effettivamente consumato prima dell’emissione della fattura per vedersi fatturare soltanto i consumi reali e non quelli che la società potrebbe stimare.

La lettura effettiva dei contatori da parte dei gestori non sempre viene effettuata prima di ogni emssione di fattura e prorprio per questo viene effettuata una stima dei consumi derivante da un calcolo approssimativo basato sullo storico del consumatore finale.   Effettuando l’autolettura, invece, in ogni fattura sarà possibile pagare soltanto quanto realmente consumato per ogni bimestre o trimestre, in base alla periodicità della fatturazione.  

Quando va effettuata l’autolettura del contatore del gas?

I gestori sono tenuti ad effettuare la lettura dei contatori del gas con la seguente periodicità:

  • Per i clienti con consumi fino a 500 metri cubi all’anno: almeno 1 volta l’anno;
  • Per i clienti con consumi sopra i 500 ed entro i 1500 metri cubi all’anno: almeno 2 volte all’anno;
  • Per i clienti con consumi sopra a 1.500 e fino a 5.000 metri cubi all’anno: almeno 3 volte l’anno,
  • Per i clienti con consumi fino a 5.000 metri cubi all’anno: almeno 1 volta al mese.

  Con letture così diramate nel corso dell’anno c’è la possibilità, poi che in sede di conguaglio il cliente si trovi a dover pagare tutti ciò che è stato consumato in più rispetto a quanto stimato dal gestore.  

Autolettura come e quando farla

Per effettuare l’autolettura del contatore del gas è sufficiente apputtansi su un foglio i metri cubi che segna il proprio contatore. Tale numero va poi comunicato alla propria società erogatrice di gas fornendo al tempo stesso numero di matricola del contatore e codice cliente.

Per comunica l’autolettura i numeri da contattare sono:

  • Autolettura ENI GAS: chiamare il numero verde 800.900.700
  • Autolettura ENEL GAS: inviando un SMS al numero 3202043860 avente come testo il numero cliente ed il valore della lettura, oppure, chiamando il numero gratuito 800 900 837.
  • Autolettura ACEA gas: da rete fissa chiamando il numero verde 800.130.338, da cellulare chiamando il numero a pagamento 06.45408125.
  • Autolettura gas Edison: tramite SMS al Numero +39 339 99 42 842
  • Autolettura gas Natural Gas: numero verde 800.17.87.67
Argomenti: , ,