Assunzioni Milka e Oreo: offerte lavoro per assaggiatori di cioccolato, ecco i requisiti

Il lavoro dei sogni per gli amanti dei dolci: assaggiatore di cioccolato per Milka e Oreo. Come candidarsi e che requisiti servono.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Il lavoro dei sogni per gli amanti dei dolci: assaggiatore di cioccolato per Milka e Oreo. Come candidarsi e che requisiti servono.

Il lavoro dei sogni per i golosi esiste. La Mondelez International, multinazionale di dolci che fa capo a realtà come Oreo, Milka, Ritz, Mikado e Toblerone, è pronta ad offrire un contratto di lavoro per assaggiatori di cioccolato. La figura ricercata, nello specifico, riguarda un Sensory Panelists ossia un assaggiatore di cioccolato in grado di saper offrire opinioni reali sui prodotti da gustare. Prima di esclamare “questo è il lavoro che tutti (o quasi) vorremmo fare”, leggete i requisiti e sopratutto le condizioni offerte.

Assaggiatori di cioccolato per Oreo e Milka

La società Mondelez International è alla ricerca di 4 Sensory Panelists in Inghilterra per testare nuove invenzioni di Cadbury Dairy Milk, Oreo, Milka e Green & Black’s USA. La sede di lavoro è il Global Science Center a Reading. I prescelti otterranno un lavoro con contratto part-time a tempo indeterminato. A quanto pare non servono neppure particolari requisiti. Oltre alla conoscenza fluente della lingua inglese è fondamentale avere una passione per i dolci, curiosità nel provare nuovi prodotti, capacità di offrire opinioni obiettive e ovviamente gusto molto sviluppato ma anche personalità comunicativa e relazionale. Nell’offerta è compreso anche un corso di formazione per sviluppare le capacità di analisi sensoriale.

Assunzioni Starbucks 2018: 300 posti di lavoro a Milano, come candidarsi

Nell’annuncio, pubblicato su Facebook e già con migliaia di richieste, si legge “I candidati dovranno superare una serie di “sfide cioccolatose”, compresa la possibilità di rilevare differenze quasi impercettibili tra 2 pezzi di cioccolato”. Quindi quello che sembrava un lavoro semplice forse non lo è del tutto. I candidati che supereranno le selezioni saranno inquadrati come Research Development Quality, lavoreranno 15 ore e mezzo a settimana per 9 sterline all’ora ossia 10 euro più o meno. Una volta assunti, i 4 assaggiatori opereranno  in team con un capogruppo per arrivare ad un accordo sul gusto. La domanda va presentata entro il 16 febbraio e si ricorda che i prescelti dovranno evitare di mangiare piccante 24 ore prima di lavorare e bere molta acqua.

Leggi anche: Assunzioni Nestlè 2018: 761 posti di lavoro, figure richieste e requisiti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Assunzione disoccupati, Assunzione donne, Assunzione giovani