Assegni nucleo familiare: quali redditi non vanno dichiarati?

Quali sono i redditi che vanno esclusi al momento della richiesta degli assegni al nucleo familiare?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quali sono i redditi che vanno esclusi al momento della richiesta degli assegni al nucleo familiare?

Buongiorno,

vorrei chiederle, se il mio coniuge non lavora più’ e ha un reddito solo da assegno ordinario di invalidità  (cud annuale Inps) e io voglio richiedere l’assegno famigliare perché  ho ancora un figlio minore, posso richiedere l’assegno famigliare ? Che redditi devo mettere? Il mio perché  lavoro e percepisco il mio reddito annuale visibile dal cud annuale della ditta ma quello che vorrei sapere, devo mettere solo il mio vero ? O devo mettere il reddito per assegno ordinario di invalidità  del coniuge? Mi sembra che il reddito da assegno di invalidita’ ordinario non sia da calcolare  mi puo’ confermare o spiegarmi ?

Aspetto sua risposta  grazie e cordialita’.

 

Deve aggiungere, oltre al suo reddito, anche quello di suo marito poiché l’assegno ordinario di invalidità non è una prestazione assistenziale ma previdenziale derivando dai contributi versati.

Quali redditi vanno esclusi dagli assegni al nucleo familiare?

Vi sono alcuni redditi che vanno esclusi dal calcolo del reddito complessivo che serve alla determinazione dell’importo dell’ANF. Di seguito elenchiamo i redditi esclusi dal calcolo:

  • pensioni tabellari ai militari di leva vittime di infortunio;
  • pensioni di guerra;
  • rendite Inail;
  • indennità di accompagnamento agli inabili civili, ai ciechi civili assoluti, ai minori invalidi non deambulanti;
  • indennità ai ciechi parziali e ai sordi prelinguali;
  • le indennità di frequenza ai minori mutilati e agli invalidi civili;
  • gli assegni di superinvalidità sulle pensioni privilegiate dello Stato;
  • le indennità di accompagnamento ai pensionati di inabilità Inps;
  • le indennità di trasferta per la parte esclusa da Irpef;
  • i trattamenti di famiglia;
  • i trattamenti di fine rapporto o loro anticipazioni;
  • gli arretrati delle integrazioni salariali.

Conclusioni

Come vede nei redditi da escludere non sono riportati quelli relativi agli assegni ordinari di invalidità che, quindi, vanno inclusi nei redditi per la richiesta degli assegni al nucleo familiare. Per ulteriori chiarimenti, in ogni caso, può rivolgersi ad un CAF o un patronato al momento della domanda.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Welfare e previdenza, Assegni nucleo familiare