Acquisto auto usata: come controllare se è rubata?

Quando si acquista un'auto usata è sempre bene controllare che non si tratti di un veicolo rubato.

di , pubblicato il
Quando si acquista un'auto usata è sempre bene controllare che non si tratti di un veicolo rubato.

Quando si decide di acquistare un’auto usata  è sempre bene controllare se il veicolo è stato rubato, ma come fare? In Italia, in questo momento di crisi, è molto diffuso il mercato dell’auto usata sia attraverso i concessionari che tra privati.

Molti scelgono la vendita tra privati perchè non si devono pagare gli intermediari e i prezzi che si trovano possono essera anche più vantaggiosi. Anche sul web, ormai, il mercato delle auto usate ha preso il sopravvento e ci sono moltissimi siti che offrono la vendita di veicoli usati. Non essendoci, però, un concessionario che faccia da garante, come si fa a non incappare nella fregatura di trovarsi proprietari di un’auto rubata.

Auto usato: come sapere se è rubata?

Prima di accingersi all’acquisto di un veicolo usato è bene fare degli accertamenti peer verificare, innanzitutto che non sia stata rubata, ma anche per sapere se l’auto è in regola con il bollo e l’assicurazione.

Consultando la banca dati online delle Direzione Centrale Polizia Crimila è possibile verificare tramite la targa o il numero di telaio  se l’auto è rubata. Il database non è aggiornato in tempo reale ed è aggiornato con dati raccolti dal 1 gennaio 2002. I dati, non essendo aggiornati in tempo reale non possono essere utilizzati come prova certa.

E’ possibile verificare se un’auto è rubata oppure no anche attraverso delle specifiche app pensate sia per iOs che per Android sempre digitando la targa del veicolo.

Argomenti: ,