Valsoia: nel primo semestre 2019 diminuiscono ricavi, Ebitda ed utile netto

di , pubblicato il
Nonostante la contrazione dei ricavi (-6,6%) della gestione operativa (-9,4%) e dell'utile netto si riscontra un miglioramento della marginalità operativa (Ebitda/ricavi)

Valsoia archivia il primo semestre 2019 con i principali indicatori economici in calo, a causa dell’andamento negativo dei mercati dell’alimentazione “alternativa vegetale”. Nonostante la contrazione dei ricavi (-6,6%) della gestione operativa (-9,4%) e dell’utile netto si riscontra un miglioramento della marginalità operativa (Ebitda/ricavi)

Conto economico primo semestre 2o19

Nei primi sei mesi dell’anno in corso, i ricavi di vendita al netto delle vendite della Marca “Pomodorissimo” Santa Rosa (concessa in licesing a terzi dal novembre 2018)  sono pari a 37,1 milioni di Euro, in calo del 6,6% rispetto ai 39,7 milioni di Euro del pari periodo del 2018. La società fa sapere che il rallentamento dei ricavi è imputabile all’attuale andamento negativo dei mercati dell’alimentazione “alternativa vegetale”, dove opera la Società in posizione di leader con la Marca “Valsoia Bontà&Salute”.

Sul fronte della gestione operativa l’Ebitda si è attestato a 5,4 milioni di Euro, registrando un calo di circa il 9,4% rispetto ai 5,9 milioni dei primi sei mesi del 2018; per contro il peso sui ricavi è aumentato dal 13,9% all’attuale 14,4%. Sulla stessa scia il risultato operativo del periodo è sceso del 14% a 4,2 milioni di euro, rispetto ai 4,9 milioni del pari semestre del 2018.

L’ultima riga di conto economico mostra infine un utile netto di 3 milioni, in flessione del 13,6% rispetto ai 3,47 milioni del corrispondente periodo del 2018.

Situazione patrimoniale e finanziaria

Alla data del 30 giugno la Posizione finanziaria netta complessiva della Società risulta positiva per 20,43 milioni, in leggero calo rispetto ai 21,57 milioni al 31 dicembre 2018; occorre però consiederare  l’effetto totale pari a 956 mila Euro che “grava” sul valore di fine giugno dovuto alla rappresentazione degli effetti contabili dell’applicazione dell’IFRS 16 per la prima volta, relativamente ai leasing operativi in essere.

Nel primo semestre del 2019 la gestione corrente ha prodotto un flusso di cassa delle attività operative pari a 5,3 milioni di Euro. Allo stesso tempo l’incremento del capitale circolante netto, fisiologico in considerazione della stagionalità delle attività legate al gelato, ha assorbito liquidità per circa 300 mila Euro e sono stati effettuati investimenti per 1,1 milioni di Euro. Valsoia, infine, in linea con la propria politica, nel periodo ha distribuito dividendi per 4,03 milioni di Euro.

Argomenti: , ,