Intesa SP: Consigliere Corrado Gatti si autosospende

di , pubblicato il
Gatti si sarebbe autosospeso  a seguito del coinvolgimento personale nelle vicende riguardanti la procedura concordataria di Astaldi.

Corrado Gatti ha comunicato al Presidente del Consiglio di Amministrazione e al Presidente del Comitato per il Controllo sulla Gestione la decisione di autosospendersi, con decorrenza dal 13 dicembre 2019 e fino al 31 marzo 2020, dall’incarico di Consigliere di Amministrazione e componente del Comitato per il Controllo sulla Gestione di Intesa Sanpaolo.

Si tratterebbe di ragioni di opportunità e personali connesse alla volontà di preservare la propria serenità e quella del Consiglio di Amministrazione e del Comitato per il Controllo sulla Gestione della Banca, in relazione al coinvolgimento personale nelle vicende riguardanti la procedura concordataria di Astaldi

 

Argomenti:

I commenti sono chiusi.