Enel Green Power: ok al bilancio 2012 e rinnovo del cda

L'assemblea dei soci ha approvato i conti 2012 e rinnovato il consiglio di amministrazione che rimarrà in carica per i prossimi tre anni

di Carlo Robino, pubblicato il

L’assemblea dei soci di Enel Green Power ha approvato il bilancio di esercizio 2012 , archiviato con un utile netto ordinario in crescita del 4,6% a 431 milioni. Via libera anche alla distribuzione di un dividendo pari a 2,59 centesimi per azione che verrà pagato il 23 maggio prossimo con stacco della cedola fissato per il 20 maggio (Dividendo Enel Green Power 2013 a 2,59 cent, utile +4,6%). I soci della controllata “verde” Enel hanno inoltro deciso i componenti del cda che rimarrà in carica nel prossimo triennio. La scelta è ricaduta sulle seguenti personalità: Luciana Tarozzi, Carlo Angelici, Andrea Brentan, Luigi Ferraris (confermato presidente), Francesca Gostinelli, Giovanni Battista Lombardo e Francesco Starace in rappresentanza di Enel; Giovanni Pietro Vito Malagnino, Paola Muratorio in rappresentanza degli investitori istituzionali (Fondazione Enpam e Inarcassa); Luca Anderlini, designato dal consiglio uscente della società.

Argomenti: Borsa Milano, Enel Green Power