Apple: conti in crescita nel quarto trimestre 2018-2019, EPS sopra le stime

di , pubblicato il
Fatturato in salita del 2% ed utili in calo del 3,2%; tuttavia l'EPS adjusted sale del 4% e risulta superiore alle stime degli analisti. Rivista al rialzo la guidance sul fatturato del trimestre in corso.

Il colosso di Cupertino archivia il quarto trimestre 2018-2019 con fatturato in salita del 2% ed utili in calo del 3,2%; tuttavia l’EPS adjusted sale del 4% e risulta superiore alle stime degli analisti. Rivista al rialzo la guidance sul fatturato del trimestre in corso.

Conto economico quarto trimestre 2018-2019

Il fatturato è salito del 2% a quota 64,04 miliardi di dollari, rispetto ai 62,9 miliardi dell’analogo periodo dello scorso esercizio; gli analisti avevano stimato 63 miliardi, mentre i vertici della società attendevano un range compreso fra 61 e 64 miliardi. I ricavi da servizi sono cresciuti del 18% da 10,6 miliardi a 12,51 miliardi di dollari ( oltre i 12,16 miliardi stimati), mentre le vendite di iPhone sono scese a 33,36 miliardi.

L’utile netto è sceso del 3,1% a 13,69 miliardi di dollari, rispetto ai 14,13 miliardi del quarto trimestre del 2017-2018. Tuttavia, l’utile per azione adjusted è salito del 4,1% da 2,91 dollari a 3,03 dollari; il dato è stato superiore ai 2,83 dollari del consensus degli analisti.

Outlook

Per il trimestre in corso il management (il primo del nuovo anno fiscale 2019-2020) ha già rivisto al rialzo le sue stime sul giro d’affari, previsto tra gli 85,5 e gli 89,5 miliardi rispetto la previsione precedente di 86,5 miliardi; il consensus degli analisti stima invece un valore di 86,7 miliardi. Il margine lordo dovrebbe risultare compreso tra il 37,5% e il 38,5%, mentre le spese operative oscilleranno tra 9,6 e 9,8 miliardi.

Argomenti: , ,