Voli Ryanair: rischio chiusura basi anche in Italia e novità dall’autunno

Ryanair potrebbe chiudere delle basi anche in Italia, intanto ha annunciato nuovi voli dal prossimo autunno.

di , pubblicato il
Ryanair potrebbe chiudere delle basi anche in Italia, intanto ha annunciato nuovi voli dal prossimo autunno.

Ryanair potrebbe chiudere delle basi anche in Italia. Pochi giorni fa ha fatto scalpore la notizia che la compagnia aerea low cost avrebbe deciso di chiudere 3 basi in Germania in seguito alla crisi provocata dal coronavirus. Il vettore, per evitare licenziamenti, aveva proposto ai sindacati tedeschi il taglio degli stipendi che non sono stati accettati dai piloti e così si è reso necessario chiudere delle basi, tra cui quella di Francoforte, oltre che Duesseldorf e Berlino Tegel.

 

Ryanar chiude tre basi in Germania

Chiusura basi Ryanair possibili anche in Italia

Lo stesso destino potrebbe toccare all’Italia. Anzi sembra quasi una certezza. Come riporta il sito Ttgitalia.com, infatti, il ceo Michael O’Leary avrebbe fatto chiari riferimenti alla Spagna e all’Italia in merito a possibili tagli. Come accaduto in UK e Germania, infatti, la situazione generale provocata dalla pandemia avrà come conseguenza dei tagli di cui la compagnia dovrà discutere seriamente con i sindacati. In merito al nostro paese, O’Leary aveva già fatto notare che il Governo non avrebbe mai ascoltato le richieste provenienti dalle compagnie low cost ma solo da Alitalia. Da qui una pesante conseguenza relativa alle chiusure regionali anche se ancora non è chiaro quali saranno. Non c’è neppure una data precisa su quando le chiusure potrebbero avvenire ma è chiaro che dal prossimo autunno/inverno, nel momento in cui sarà presentato il nuovo orario, la nota low cost potrebbe anche annunciare il taglio di alcune basi italiane.

Le novità dall’autunno 2020

Al momento Ryanair continua a puntare sul nostro paese e ha addirittura presentato la nuova rotta  Milano Malpensa-Vienna con 2 voli al giorno per la stagione invernale.

Come ha comunicato Chiara Ravara, Head of international communications di Ryanair, i clienti possono prenotare il volo fino a marzo 2021. “L’annuncio di Ryanair conferma Milano Malpensa come uno dei poli aeroportuali su cui puntare per il rilancio delle operazioni e il rapido recupero della connettività aerea” ha sottolineato Andrea Tucci, Vp Aviation business development di Sea. Da ottobre 2020 la compagnia irlandese ha annunciato anche il volo Catania-Vienna con due collegamenti a settimana, Bari-Vienna e Napoli-Vienna con tre frequenze settimanali.

Leggi anche: Compagnie aeree: Ryanair prima, Alitalia aumenta voli da settembre, ecco quali

[email protected]

Argomenti: ,