Uomini ricchi diventati sempre più ricchi con il coronavirus: ecco chi sono

Chi sono e perché i paperoni mondiali sono diventati ancora più ricchi con la pandemia.

di , pubblicato il
Jeff Bezos di nuovo uomo più ricco

I ricchi sono diventati sempre più ricchi anche con il coronavirus. Soprattutto negli Stati Uniti il fenomeno dei paperoni è cresciuto molto grazie al continuo rialzo di Wall Street e neppure il lockdown ha frenato questo fenomeno. Al contempo, chi era povero, o sarebbe meglio dire le famiglie con un reddito medio-basso, hanno visto calare ancora di più la loro ricchezza. 

Perché i ricchi sono sempre più ricchi

Mentre il mondo sembrava andare a rotoli a causa del covid e la crisi economica globale, i paperoni hanno visto crescere del 40% il loro patrimonio. Miliardari come Jeff Bezos, Elon Musk ed altri si sono arricchiti ancora nonostante il periodo nero globale. Secondo una ricerca dell’Institute for Policy Studies, basata classifiche di Forbes e Bloomberg, il patrimonio dei più noti miliardari era già aumentato a gennaio ed è cresciuto di 283 miliardi in seguito. Nel frattempo, la ricchezza delle famiglie americane è calata del 5,6% e più della metà degli americani ha visto scendere la propria ricchezza. Ciò si è tradotto in un aumento della diseguaglianza e della distribuzione del reddito, che però non ha toccato i super ricchi.

Quanto è aumentata la ricchezza dei paperoni con il coronavirus

Mentre i paperoni come Bezos, Gates e Musk, tanto per fare alcuni nomi, diventavano sempre più ricchi, la maggior parte delle famiglie o individui vedevano calare il reddito. Per quanto riguarda Jeff Bezos, ad esempio, il suo patrimonio è aumentato di 76 miliardi di dollari grazie al titolo di Amazon in netta crescita a cui aggiungere sicuramente il boom dell’e-commerce durante la pandemia. Ancora meglio è andata all’eccentrico Elon Musk, che ha visto il suo patrimonio passare da 24,6 a 73,1 miliardi e pochi giorni fa il titolo della Tesla è salito a livelli record, tanto che Elon Musk è diventato il quarto super ricco mondiale con un patrimonio da 95 miliardi, cifre esorbitanti, quadruplicate in pochi mesi.

Il coronavirus, insomma, non ha frenato la corsa alla ricchezza estrema dei già noti miliardari e ancora una volta il concetto dei ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri sembra aver fatto centro.

Leggi anche: I 5 uomini più ricchi in Italia: chi sono i miliardari nazionali
[email protected]

Argomenti: ,