Top 10 criptovalute: George Soros decide di investire in Bitcoin

George Soros ha deciso di investire in Bitcoin, una sorpresa visto che soltanto quattro mesi fa indicava il Bitcoin come "fuffa".

di Chiara Lanari, pubblicato il
George Soros ha deciso di investire in Bitcoin, una sorpresa visto che soltanto quattro mesi fa indicava il Bitcoin come

La notizia è di quelle clamorose. George Soros ha deciso di investire in Bitcoin e le altre principali criptovalute del momento. A rivelarlo, attraverso un tweet che ha già fatto storia, è il noto portale Bloomberg. Il plurimiliardario ungherese, naturalizzato americano, ha dato il via libera al fondo di famiglia (Soros Fund Management) di entrare nel trading delle criptovalute, effettuando acquisti e vendite di Bitcoin e delle altre monete virtuali.

La mossa a sorpresa di Soros

Quella di Soros è una mossa a sorpresa, dal momento che soltanto quattro mesi fa indicava il Bitcoin come “fuffa”. Parole che, in quel momento, non vennero prese troppo sul serio dagli investitori, visto che la criptovaluta regina attraversava il suo miglior momento, raggiungendo vette mai toccate prima. Se nessuno, allora, poteva credere che a distanza di soli tre mese il Bitcoin potesse bruciare oltre il 50 per cento del suo valore, in pochi oggi sembrano poter capire la scelta assunta da Soros, proprio quando le nubi su Bitcoin e le altre criptovalute sono sempre più nere.

Non è un mistero che Bitcoin sia ben lontano dai valori di fine dicembre, quando alcuni profetizzavano una quotazione pari o addirittura superiore ai 100 mila dollari da lì ai mesi successivi. Nulla di tutto questo è avvenuto, anzi. Nell’ultima settimana, Bitcoin è di nuovo tornato sotto quota 7 mila dollari, allontanandosi dal valore di 10.000 dollari che stava cercando di raggiungere nel mese di marzo con estrema fatica. La crisi di Bitcoin ha investito tutte le altre criptomonete. Oggi Ethereum valore meno di 400 dollari, Ripple è crollato a 50 centesimi di dollaro. Male anche Bitcoin Cash, che non raggiunge nemmeno i 650 dollari, mentre Litecoin si attesa a poco più di 100 per ogni singola moneta virtuale. In recupero Cardano, dato in 7 posizione alle spalle di EOS.

Come diventare ricchi con le criptovalute: tre consigli per chi vuole investire nel 2018

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 9 aprile

  1. Bitcoin $6.988,04 (-0,53%)
  2. Ethereum $396,43 (+1,42%)
  3. Ripple $0,492623 (-0,29%)
  4. Bitcoin Cash $648,38 (-0,01%)
  5. Litecoin $116,63 (-1,63%)
  6. EOS $5,95 (-0,22%)
  7. Cardano $0,154352 (+2,45%)
  8. Stellar $0,202889 (-0,71%)
  9. NEO $47,24 (-0,48%)
  10. IOTA $1,01 (+0,63%)

Leggi anche: A 12 anni investe 1.000 dollari in Bitcoin, oggi è milionario

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA, Economie Asia